Armadi a muro, i modelli imperdibili da Ikea a Leroy Merlin per il 2017

Armadi a muro, i modelli imperdibili da Ikea a Leroy Merlin per il 2017

Vorreste conoscere gli armadi a muro 2017 da non perdere? Vi presentiamo i modelli più interessanti e versatili, da Ikea a Leroy Merlin.

    Fra gli armadi a muro 2017, scorgiamo numerosi modelli imperdibili. Da Ikea a Leroy Merlin, le soluzioni per arredare si contraddistinguono per la superficie, talvolta semplice e liscia, laccata in colori evergreen, talaltra decorata con trame delicate. Alcune tipologie classiche, ripropongono un dettaglio must have, quello dello specchio applicato sull’anta. Nelle collezioni del nuovo anno, comunque, troviamo armadi a muro per tutti i gusti e le esigenze. Scoprite insieme a noi gli arredi più belli!

    Sappiamo bene che quando parliamo di armadi a muro, ci riferiamo ad un vero classico dell’arredamento, un arredo che spesso viene interpretato secondo i canoni della tradizione. Non sono pochi, infatti, quanti continuano ad amare le versioni con specchi sull’anta.

    Tipologie di questo tipo le troviamo fra le proposte di Falegnameria 1946 e nelle creazioni di Tomasella. In entrambi i casi, si tratta di armadi a muro con ante scorrevoli che alternano i pannelli in legno a grossi specchi verticali. Il risultato è raffinato e molto elegante. Perfetto per ottimizzare lo spazio aggiungendo allo stesso tempo un tocco esteticamente piacevole all’intero arredamento.

    Se non vi piace l’idea di costruire armadi a muro in cartongesso, ma volete avvicinarvi il più possibile al su misura, potreste orientarvi sulle proposte firmate Caccaro. Il brand è uno dei leader nelle composizioni versatili, contraddistinti da linee grafiche, per un effetto soggiorno di grande leggerezza estetica.

    Se volete contenere i costi senza cimentarvi nella realizzazione di armadi a muro fai da te, come per i modelli dello scorso anno, le soluzioni arrivano dai leader del low cost. Fra tutti, c’è Mondo Convenienza che presenta diversi modelli di guardaroba con superfici effetto legno.

    Sono componibili a proprio piacimento, scegliendo dimensioni e ante preferite, gli armadi a muro Ikea. Il brand svedese investe su modelli capienti in bianco e nero oppure bianco e legno, con interno organizzato con tubi, mensole e cassetti. Versatili e di varie dimensioni sono anche gli armadi a muro Leroy Merlin, guardaroba da scegliere seguendo semplici dritte, mixando ante e vani a giorno per avere tutto in perfetto ordine. In questa forma, possono essere adoperati con tranquillità anche in soggiorno, per ordinare senza ingombrare. In questo caso, i prezzi degli armadi a muro scendono molto, arrivando a qualche centinaia di euro.

    Vorreste saperne di più? Vi proponiamo di sfogliare le immagini che abbiamo raccolto nella fotogallery correlata. Qui troverete tutti gli armadi a muro del 2017 da non perdere, le soluzioni low cost e i modelli componibili per arredare con eleganza. Voi quale preferite?

    468

    PIÙ POPOLARI