Vento forte, come proteggere le finestre dal maltempo invernale: una soluzione che dura per sempre

Come proteggere le finestre

Ripararsi dal vento sul balcone - DesignMag.it

Con l’arrivo del maltempo invernale può essere utile conoscere un metodo per proteggere le finestre: ecco la soluzione definitiva.

In inverno può essere davvero difficile avere le finestre pulite: tra pioggia e vento è una vera sfida! Oggi vorremmo parlarti di un metodo che ti permetterà di proteggere le finestre anche durante la stagione più piovosa dell’anno. Chi abita ai piani alti di un palazzo sa che può essere difficile proteggere quel piccolo spazio esterno dalle intemperie. Per fortuna esistono delle soluzioni che potrebbero fare al caso tuo.

Proteggere le finestre dalle intemperie non è mai stato così facile

Con l’applicazione di pannelli frangivento in alluminio o in vetro è possibile proteggere la parte più esposta del balcone. Esistono diverse soluzioni che permettono di creare una schermatura ad hoc.

Frangivento per balcone

L’applicazione di pannelli frangivento in alluminio o in vetro (DesignMag.it)

Ci stiamo riferendo a soluzioni come: i pergolati e i gazebi, le tende, le tende a pergola, le coperture leggere di arredo oppure degli elementi divisori verticali.

Il terrazzo va protetto soprattutto dalle infiltrazioni di umidità. In particolare può essere utile sapere come impermeabilizzare le fughe delle piastrelle: basta applicare uno strato isolante a base solvente. Per farlo bisogna pulire accuratamente la superficie e stendere con un pennello il composto, prestando particolare attenzione alla zona delle fughe o dove sono presenti delle crepe.

Chi ha bisogno di deviare il vento può pensare ad un frangivento artificiale che è in grado di proteggere un’area maggiore. In commercio, ce ne sono di diversi tipi. Alcuni sono realizzati in bambù e altri in alluminio. Molto dipende dall’effetto che si desidera creare, ma anche dalla forza del vento.

In ogni caso, se si desidera isolare il terrazzo esterno si può optare anche per l’installazione di una tenda di protezione che può essere agganciata da appositi binari orizzontali e verticali. Oppure si può decidere di chiudere il terrazzo con l’installazione di tende invernali antipioggia o antivento.

In base alla normativa attualmente in vigore è possibile installare vetrate per riparare i balconi e terrazze senza dover chiedere permessi al Comune. Stiamo parlando di una novità introdotta nel 2022 con il Decreto legge Aiuti-bis e recentemente approvato dal Senato.

Anche se un intervento di questo tipo è decisamente più oneroso, rispetto all’installazione di una tenda, risulta sicuramente una scelta definitiva che rende il terrazzo abitabile anche nelle stagioni intermedie, quando pioviggina e tira un po’ di vento.

In questo modo, inoltre si possono anche proteggere le finestre dall’azione degli agenti atmosferici. Un intervento di questo tipo ha un prezzo che varia dai €500 ai €2000 in base alle dimensioni del terrazzo che si intende proteggere e dal materiale utilizzato.