Troppa schiuma in lavatrice: il trucchetto casalingo per rimediare in un attimo, lavaggi perfetti

Ti si è formata troppa schiuma in lavatrice? Niente paura: ecco il rimedio facile, veloce ed economico per risolvere il problema.

Quando laviamo i panni in lavatrice spesso e volentieri si può formare un eccesso di schiuma all’interno del cestello. Ma da che cosa dipende, di fatto, questo fenomeno? La causa principale è sostanzialmente l’uso di un quantitativo esagerato di detersivo. In alternativa, il problema potrebbe dipendere da un mal funzionamento dell’elettrodomestico stesso.

Ancora, la schiuma potrebbe avere origine a partire dai residui di detergente usato durante i lavaggi precedenti oppure potrebbe derivare dalla mancata pulizia del cestello. Ad ogni modo, a prescindere dalla causa scatenante, la presenza smisurata di schiuma è un fattore da non sottovalutare, in quanto potrebbe rivelarsi molto pericolosa.

Essa infatti a lungo andare può provocare una serie di danni non solo ai nostri vestiti che così non verranno puliti alla perfezione, ma anche alla lavatrice stessa e alle tubature della casa. Che cosa bisogna fare, quindi, per risolvere il problema il prima possibile?

Troppa schiuma in lavatrice: il trucchetto per rimediare in un lampo

Se anche a te spesso e volentieri si forma troppa schiuma in lavatrice faresti bene a cominciare ad adottare questo rimedio casalingo facile, veloce ed economico. Tutto quello che ti serve ce l’hai già in casa! Basta, infatti, procurarsi un ingrediente che tutti noi abbiamo sempre in dispensa per risolvere il problema in un battibaleno.

schiuma in lavatrice rimedio
Cosa fare per eliminare l’eccesso di schiuma in lavatrice (Designmag.it)

In pratica, quando dall’oblò vedi che nel cestello si è formato un eccesso di spuma vai ad aggiungere nella vaschetta del detersivo un misurino di aceto di alcol o di aceto di vino bianco. Come potrai notare tu stesso, questo prodotto andrà a sciogliere la schiuma quasi del tutto, permettendo alla lavatrice di portare a termine il suo normale ciclo di lavaggio. Attenzione, però, a non esagerare con l’aceto o con il passare del tempo la sua azione corrosiva potrebbe causare danni all’impianto.

In alternativa, è possibile ricorrere all’utilizzo di un altro prodotto naturale facilmente reperibile in qualsiasi momento: il succo di limone. Versalo sempre nella vaschetta del detersivo, così facendo non solo eliminerai la schiuma in eccesso, ma andrai anche a profumare e ad igienizzare meglio il bucato.

Infine, per prevenire l’inconveniente alla radice ti consigliamo di effettuare di tanto in tanto un lavaggio ‘a vuoto’ con l’aggiunta di un pizzico di bicarbonato di sodio, di aceto, di acido citrico o di sale grosso. Il risultato sarà garantito al cento per cento!

Impostazioni privacy