Questa è la tonalità di verde che vorremmo vedere sempre più spesso

Secondo gli esperti, ecco qual è il colore dell'anno per il 2022: il verde tenue e pallido dominerà sulle pareti di living e camere da letto più stilose.

verde salvia

Foto Shutterstock | TabitaZn

È il verde salvia a dominare le tendenze colore per l’anno 2022 per quanto riguarda le nuance con cui dipingere le pareti di tutti gli ambienti di casa. Anche se in genere tutte le tonalità del verde saranno molto usate dagli interior designer: dal verde oliva al pistacchio, dal guacamole al verde pastello. L’importante è che sia tenue e non carico, in modo da rendere ariosi gli interni.

Si tratta di un colore molto amato, che dona sicurezza e comfort. Ma sappiamo che il verde è anche il colore della speranza, del nuovo inizio, della crescita e della natura. E permette alla mente di fuggire dalla realtà e lasciare andare l’immaginazione.

Il verde salvia è dunque tra i colori preferiti dagli interior designer per il 2022, dopo essere stato ai primi posti tra le tendenze del 2021. In fondo ci permette di portare dentro casa un po’ di natura e può essere facilmente impiegato con diversi stili di arredamento, dai più classici ai moderni, sia nella zona giorno che in camera da letto.

Infatti tutte le tonalità di verde tenue sono versatili e possono essere anche una bella alternativa al bianco o al beige. Ma ovviamente questo colore va oltre le pareti, potete arredare la casa usando complementi di questa nuance, ad esempio per i cuscini del divano o la biancheria, per le tende o i tappeti e persino per le lampade o i mobili.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.