Piscine interrate: prezzo, modelli e permessi per costruire

Realizzare una piscina interrata non è più così difficile. Ci sono tante soluzioni che permettono addirittura di progettare le piscine interrate senza permessi dal Comune. I prezzi delle piscine interrate variano in base ai modelli e ce ne sono anche di decisamente economici. Ecco allora tutto quello che c'è da sapere per realizzare il sogno di avere una piscina in giardino.

giardino con piscina interrata asimmetrica

Foto Shutterstock | recai cabuk

Sognate di realizzare una piscina interrata nel giardino di casa? Vi state chiedendo quanto costano le piscine interrate e quali permessi sono necessari per costruire o per posarne una prefabbricata? Se una volta pochi potevano permettersi questo lusso, oggi esistono numerose soluzioni per realizzare la piscina dei propri sogni a prezzi accessibili a tutti. Ecco le informazioni più utili per chi vuole fare una piscina in giardino.

La piscina rappresenta da sempre un valore aggiunto a una dimora e il costo non deve spaventare. Esistono tanti modelli fra cui scegliere, con costi diversi e offerte da cogliere al volo, per creare il proprio angolo di paradiso nel giardino di casa. Dalle classiche piscine rettangolari a quelle ovali, dalle piccole alle grandi fino ai modelli asimmetrici, non c’è che l’imbarazzo della scelta.


Ecco allora tutto quello che c’è da sapere su prezzo, modelli e permessi per realizzare la propria e arredare il giardino con piscina.

Permessi per costruire piscine interrate

piscina interrata forme tonde irregolari
Foto Shutterstock | Oppdowngalon

La prima cosa da fare prima di progettare una piscina interrata è quello di accertarsi, presso l’Ufficio Tecnico del Comune, se nella zona interessata ci sono limitazioni alla costruzione delle piscine interrate.

Attenzione, perché in alcuni luoghi esistono dei divieti di costruzione di piscine interrate private in aree rurali o delle limitazioni alle dimensioni per le vasche interrate o seminterrate. Anche per quanto riguarda le piscine naturali.

Se la piscina incassata è piccola, ok, ma tenete presente che la piscina è soggetta al preventivo rilascio del Permesso di Costruire se supera il 20% del volume dell’abitazione. Bisognerà quindi rivolgersi a un tecnico abilitato per la progettazione.

Successivamente bisogna presentare la richiesta per ottenere il permesso di costruire e, prima del rilascio del permesso, si dovranno corrispondere al Comune i contributi di costruzione.

Piscine interrate chiavi in mano: costo e tipologie

piscina interrata con cascata
Foto Shutterstock | Ruslan Kudrin

Vediamo ora prezzi e modelli delle piscine interrate in vendita. In commercio esistono diverse tipologie di piscine interrate e il costo varia in base ai modelli, cioè alla grandezza, se sono vasche semplici o piscine di design. E ovviamente anche in base ai lavori da fare creare l’incasso, ecc. Il nostro consiglio per avere un’idea più precisa è fare un preventivo.

Quanto costa una piscina interrata finita?

I prezzi possono dunque essere più o meno cari a secondo della dimensione della piscina. Se cercate una soluzione economica e pratica, allora potreste optare per una piscina interrata prefabbricata da collocare nel vostro giardino. In questa tabella trovate un piccolo riassunto dei prezzi di mercato stimati in media.

Dimensioni delle piscine interratePrezzi minimi (euro)Prezzi massimi (euro)
Piscina interrata 3×620.00030.000
Piscina incassata 4×825.00032.000
Piscina 5×1028.00035.000
Piscina 6×1230.00037.000
Piscine interrate a sfioro+25%+35%
Prezzi medi delle piscine interrate

C’è da considerare inoltre il costo degli scavi che si aggira tra gli 8 e i 10 euro al metro cubo.

Piscina interrata prefabbricata: prezzi delle piscine interrate in vetroresina

piscina interrata prefabbricata
Foto Shutterstock | Alberto Zornetta

I prezzi delle piscine interrate in vetroresina sono i più economici del mercato, tuttavia si tratta di un materiale molto discusso per la realizzazione delle piscine. Se è vero che i tempi di posa di queste piscine interrate sono minori e i prezzi davvero vantaggiosi, è anche vero che la vetroresina tende a deteriorarsi nel tempo e a scolorirsi.

Il costo medio delle piscine interrate prefabbricate in vetroresina è di 5.000-10.000 euro per i modelli più piccoli, fino a un massimo di 14.000 euro.

La soluzione economica per realizzare piscine interrate

piscina piastrelle mosaico
Foto Shutterstock | gowithstock

Ma ci sono alternative valide per chi è alla ricerca di piscine interrate economiche, si può sempre optare per una piscina in pannelli d’acciaio. Il prezzo medio in questo caso si aggira intorno ai 15.000 euro. Servono dai 15.000 ai 20.000 euro se si vuole realizzare la piscina in cemento armato o montare in giardino le piscine prefabbricate con moduli isoblok (polistirolo espanso).

Piscine interrate a sfioro

piscina interrata con scala romana
Foto Shutterstock | alexandre zveiger

Il costo finale dipende quindi da come volete personalizzare la piscina. Si possono realizzare con bordo a sfioro ed una bella scala romana o una più tradizionale piscina da esterno interrata con bordo classico e sistema skimmer per il riciclo dell’acqua.

Se quindi avete intenzione di realizzare il sogno della vostra vita ecco una guida approssimativa alla spesa che vi aspetta. I prezzi chiavi in mano delle piscine interrate variano a seconda della dimensione scelta, della forma e della tipologia della struttura.

Di media, per una piscina rettangolare residenziale il prezzo complessivo va dai 15.000 ai 40.000 euro. Discorso a parte va fatto per le piscine interne alla casa.

Spese di manutenzione della piscina interrata

piscina interrata in giardino in villa
Foto Shutterstock | alexandre zveiger

Occorre poi preventivare le spese di manutenzione, ricordate che non è necessario svuotare la piscina dall’acqua e riempirla ogni stagione, quindi basterà aggiungere ogni anno circa 10 mc d’acqua all’anno. Ovviamente serviranno dei prodotti chimici per mantenere l’acqua pulita.

Per quanto riguarda il consumo di energia elettrica dipende per lo più dalla pompa di filtrazione e in minima parte ai fari subacquei. Gli ultimi modelli sono però tecnologicamente avanzati e a risparmio energetico.

Come realizzare la piscina interrata senza permesso

esterno di una villa con la piscina interrata senza permessi
Foto Shutterstock | Artashes

Per chi volesse sfuggire ai vincoli burocratici, la soluzione è far realizzare la piscina interrata senza permesso. Si tratta di piscine smontabili, che non richiedono un cambiamento permanente del terreno. Cioè per realizzare queste piscine non c’è bisogno di incassare, non va fatto l’incasso ossia l’installazione di una piattaforma in cemento su cui costruirle.

Il vantaggio delle piscine interrate senza permessi è che, essendo la vasca svincolata dal suo basamento, è possibile spostarla cioè prenderla e rimontarla in caso di trasloco, nella nuova casa. In alternativa si può sempre optare per una piscina fuori terra.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.