Quali sono le misure corrette per un letto a una piazza e mezza?

Se hai bisogno di un nuovo letto per la tua camera ma non hai troppo spazio utilizzabile, il letto ad una piazza e mezza è l'ideale. Ecco quali sono le misure corrette per un letto ad una piazza e mezza.

camera da letto

Foto di Pexels | Jean van der Meulen

Quando si decide di comprare un letto ad una piazza e mezza, spesso non ci rendiamo conto delle reali dimensioni della struttura del cosiddetto letto da prete.

Oppure quando abbiamo bisogno di nuove lenzuola cadiamo sempre nel tranello della misura e nove volte su dieci finiamo per acquistare lenzuola della misura sbagliata: troppo grandi o troppo piccole.

Proprio per questi motivi abbiamo pensato aiutarvi a capire quali siano le misure corrette dei letti ad una piazza e mezza.

Letto ad una piazza e mezza: le misure

camera con letto piazza e mezza
Foto di Pexels | Monica Silvestre

I letti da una piazza è mezza si posizionano esattamente tra il letto singolo e quello matrimoniale in quanto è studiato per una sola persona ma la superficie di appoggio è leggermente più larga di un letto singolo.

Esiste anche un lontano cugino di questo tipo che è il letto alla francese leggermente più grande di quello ad una piazza e mezza.

Si deve considerare che in Italia la misura standard per i letti ad una piazza e mezza, si riferisce al materasso, alle lenzuola e alla struttura interna in cui viene inserito il materasso. Generalmente si tratta di 120 cm di larghezza e 190, 195 o 200 cm di altezza.

A questo però, per ottenere le esatte misure comprendenti anche l’esterno del letto, devono essere aggiunti i cm del telaio che conterrà il materasso e degli eventuali accessori decorativi che il telaio prevede.

Per capire infine, se il letto ad una piazza e mezza è adatto alle tue esigenze, dovrai capire se l’altezza complessiva del letto che solitamente va dai 40 ai 60 centimetri è giusta per te.

Per capirlo basterà che ti sieda sul letto e, se la pianta del piede poggia completamente a terra e le ginocchia sono alla stessa altezza delle anche, la misura è adeguata.

Al contrario, se le ginocchia sono troppo piegate o non tocchi il pavimento con i piedi il letto sarà rispettivamente troppo basso o troppo alto.

L’altezza effettiva del tuo letto dipenderà dal telaio che sceglierai e dall’altezza del materasso.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Susanna Cicconi

Copywriter e Content Creator con una particolare attenzione alla SEO. Viaggiare è il carburante per la mia mente, una valigia è sempre dietro l'angolo pronta per essere riempita con nuove avventure e nuovi stimoli.