Arredamento talmente bello da stare in un museo: le opere di Marc Newson ad Atene

Il designer Marc Newson espone per la prima volta in un museo in Grecia

chaise longue del designer Marc Newson

Foto Marc Newson

Nella sua prima mostra personale Marc Newson alla galleria Gagosian di Atene espone una collezione di mobili in edizione limitata ispirata ai colori tradizionali della Grecia. Parliamo quindi del blu e del bianco, arredi in marmo che combinano materiali classici con tecnologie avanzate di lavorazione.

L’artista nato a Sydney, che vive e lavora nel Regno Unito, ha presentato così la sua prima esposizione in museo: “Mi sono sempre sentito vicino alla Grecia e alla cultura greca ed è un onore avere queste opere in mostra ad Atene”.

In prima linea nel design contemporaneo per quattro decenni, Newson è diventato famoso nel 1988 per la sua creazione chiamatoa Lockheed Lounge.

Le opere di Marc Newson in mostra ad Atene

sedia cloisonne di Marc Newson
Foto Marc Newson

Alla mostra di Atene, Marc Newson presentata due progetti del 2022, una nuova sedia cloisonné e una poltrona. Il loro corpo in rame è interamente decorato con cerchi intricati e motivi molecolari “organici”.

Per le sue creazioni Marc Newson utilizza il cloisonné un’antica tecnica di smaltatura tradizionalmente applicata a piccoli oggetti decorativi, attingendo alle sue conoscenze di gioielliere e argentiere.

Le sedie, le consolle e i tavoli Extruded di Newson sono ciascuno scolpito da un unico pezzo di marmo bianco Carrara o marmo grigio Bardiglio.

Concepite come forme curvilinee bidimensionali che vengono poi disegnate in tre dimensioni, questi arredi sono molto dinamici. Eleganti e audaci, i design di Newson risuonano con il passato e il presente, creando oggetti contemporanei e senza tempo.

La mostra ad Atene include tavole da surf in alluminio blu (2015–2016) e non colorato (2017), design high-tech nati come prototipo per il surfista Garrett McNamara.

In mostra anche la scultorea Blue Hourglass (2022), prodotta a Basilea. Soffiato a mano da un unico pezzo di vetro borosilicato, è riempito con milioni di minuscole nanosfere di acciaio blu, progettate con precisione attraverso un processo unico di trattamento termico in collaborazione con il produttore svizzero di orologi De Bethune.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.