La pittura é la vostra passione: come creare un quadro shabby chic con questo prodotto

Se la pittura è la vostra più grande passione, con questo prodotto potrete creare dei quadri shabby chic davvero magnifici.

Lo shabby chic è sicuramente uno degli stili che è più in tendenza negli ultimi anni. Uno stile di design che sostanzialmente rende vintage, o prende oggetti realmente vecchi che hanno segni del tempo che li rende davvero unici. Dai mobili stessi a piccoli oggetti, tutto può essere personalizzato e se sei appassionato di pittura, c’è proprio un prodotto ideale per cerare questo determinato effetto e rendere parte della tua casa, molto in stile shabby chic.

Un’idea molto carina e per veri appassionati potrebbe essere quella di creare dei piccoli quadretti in questo stile di design, facili da abbinare e molto di carattere. Sono perfetti per abbinare questo speciale prodotto, alle capacità di pittura di chi ne fa uso, in modo di avere qualcosa di davvero unico nella nostra abitazione. Per un quadretto, anche la base è importante, e parlando di shabby chic, il legno è quasi sempre l’assoluto protagonista. Infatti per rendere far rendere meglio questa piccola opera d’arte servirebbe una piccola base in legno. Magari dalla forma on po’ ovale, tipica di inizio novecento.

Come creare un quadro shabby chic

Una volta scelta la base in legno che riteniamo più adatta a noi, lo passiamo tutto con una carta vetrata fine per togliere le impurità e rendere la superficie liscia e pronta per la pittura. Una volta che abbiamo evitato eventuali irregolarità, possiamo procedere al primo strato di pittura. Stendiamo il colore di fondo, quello che diventerà il colore delle screpolature. Un prodotto perfetto per questo effetto è sicuramente il “Warm lattage Vintage Paint”. Sempre tra i prodotti di questo interessante marchio, si trova il “craquelè Vintage” che va steso dopo la prima vernice e lasciato asciugare per qualche ora.

Con questo prodotto, un quadro in stile Shabby Chic sarà davvero semplice per gli appassionati di pittura
Quadretto in stile shabby chic (Fonte vintagepaint.it – designmag.it)

La scelta del colore deve ovviamente mantenere dei colori opachi e non troppo vivaci, bisogna stare anche attenti a stenderla in modo leggero. Non nascondere la funzione dei prodotti precedenti. Le screpolature sono fondamentali per questo stile Shabby chic e non vanno mai coperte. Quando il colore e ben asciutto e siamo soddisfatti del colore dello sfondo, si passa alla parte finale. In questo caso sono perfetti i trasferibili, si possono applicare motivi, scritte o immagine, ciò che più ci piace.

Si possono usare gli stampi Redesign sempre di ottima qualità e perfetti per questa funzione. Come decorazioni del quadretto, contorno floreale o altro, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Usiamo una colla forte per il fissaggio. Con una vernice dorata, ad esempio, possiamo completare la bellezza degli stampi. Per creare un effetto antiquariato, passiamo una cera marrone su tutto il quadretto. Una volta che ci possiamo basare su questi prodotti e questa tecnica, potremmo realizzare un sacco di quadri e sbizzarrirci con le nostre idee.

Impostazioni privacy