La lavastoviglie va a destra o sinistra del lavello? Il 90% sbaglia e si complica la vita per sempre

Posizionamento lavastoviglie

La lavastoviglie va a destra o a sinistra del lavello? - (designmag.it)

Può sembrare un dettaglio insignificante, ma vi assicuriamo che non lo è: ecco dove posizionare la lavastoviglie nella cucina.

In molte cucine, il vero problema è lo spazio. Dalla ubicazione di mobili ed elettrodomestici, infatti, dipenderà come potremo vivere una delle stanze più importanti e utilizzate della nostra casa. Una scelta che influenzerà anche la qualità di come andremo a preparare le nostre pietanze e come andremo a sistemare il tutto dopo una cena importante. Quindi, nel progettare una cucina, un dubbio amletico è rappresentato dal punto dove allocare la lavastoviglie. Va a destra o a sinistra del lavello? Oggi vi daremo la risposta che non vi aspettate minimamente.

Naturalmente, la lavastoviglie dovrebbe essere sempre vicina al lavandino e, sebbene possano esserci alcune limitazioni per quanto riguarda il posizionamento esatto, è difficile sapere se debba essere posizionata a sinistra o a destra del lavandino stesso. Il dubbio ci assale quando stiamo immaginando e progettando la nostra cucina. Badate bene, non è assolutamente una questione di poco conto e state per scoprire perché.

Dove posizionare la lavastoviglie in cucina?

Oggi proveremo a dare una risposta a questa domanda molto complessa. E non possiamo che dire in premessa che, come per la maggior parte delle domande sugli interni della cucina, non esiste una risposta semplice su dove dovremmo mettere la lavastoviglie. Ci sono una moltitudine di fattori da considerare, anche perché il posizionamento di una lavastoviglie a sinistra o a destra del lavello spesso dipende dalla disposizione della cucina e dalle preferenze personali. Non ultima, sulla questione, più che l’estetica può incidere se siamo mancini o destrorsi. Cambia tutto nell’ottica di avere poi funzionalità adeguate e movimenti pratici. Se siamo destrimani, posizionarla a destra del lavandino potrebbe essere più conveniente: ciò consentirà un facile trasferimento dei piatti dal lavello alla lavastoviglie.

Lavastoviglie in cucina

Dove posizionare la lavastoviglie in cucina? – (designmag.it)

Un altro fattore importante da tenere a mente è l’impatto visivo che la collocazione della lavastoviglie avrà sulla cucina. Gli esperti di design ci parlano sempre dell’importanza di trovare e creare un equilibrio cromatico. Anche in cucina, anche per gli elettrodomestici. E questo, evidentemente, dipende anche dal tipo di lavastoviglie che abbiamo: se abbiamo una lavastoviglie in acciaio, ad esempio, è una buona idea posizionarla di fronte al forno in acciaio per un aspetto equilibrato.

La disposizione degli elettrodomestici da cucina dovrebbe favorire l’armonia, l’equilibrio e un flusso regolare di energia nello spazio. Per esempio, avere il lavello e la lavastoviglie sui lati opposti dell’isola della cucina è una cattiva idea. È essenziale assicurarsi che non vi siano ostruzioni o disordine tra il lavello e la lavastoviglie, poiché potrebbero non solo essere ostacoli, ma anche interrompere il flusso di energia che, si sa, quando siamo in cucina, fa la differenza, tra una cena venuta bene e un flop clamoroso.

avatar autore

Parole di Claudio Rossi