La cameretta per bambini e ragazzi: quattro soluzioni salvaspazio

da , il

    La cameretta per bambini e ragazzi: quattro soluzioni salvaspazio

    La cameretta è il regno dei bambini: in questa stanza passano molto tempo a giocare da soli o in compagnia, a fare i compiti e studiare, a riposare e dormire, perciò deve essere un posto sicuro ma anche divertente.

    È il luogo dove i piccini e gli adolescenti possono sprigionare la propria personalità e vivere momenti di serenità e allegria insieme a famigliari ed amichetti, quindi vale la pena pensarlo in maniera pratica e funzionale.

    I bambini di oggi sono molto esigenti e hanno già sviluppato uno spiccato gusto estetico quindi la loro camera li deve rappresentare in toto.

    Le mamme però sono molto attente alla praticità e all’ordine, perciò bisogna trovare una cameretta che accontenti pure loro.

    Ai papà non resta che guardare al portafoglio, cercando di far conciliare le necessità della famiglia con lo spazio a disposizione e l’economia familiare.

    Alla luce di ciò, è possibile esaudire i desideri di tutti i componenti con arredi di qualità, versatili e modulari?

    La risposta è sì, infatti numerose aziende specializzate in arredamento camere per bambini realizzano camerette con sistemi salvaspazio che ottimizzano lo spazio disponibile, sfruttando ogni centimetro.

    Grazie ad incastri intelligenti tra i vari sistemi, si riesce così a comporre la camera che meglio si adatta alle necessità di ogni bambino e ragazzi, con alto grado di personalizzazione e di soddisfazione anche dei genitori.

    Le camerette a soppalco, a ponte, a castello e con letto a scomparsa rientrano a pieno titolo nelle soluzioni finora descritte.

    Andiamo con ordine ed analizziamo le caratteristiche e le novità di queste tipologie di cameretta.

    La cameretta a ponte

    letti a ponte
    Foto Giessegi

    Nella cameretta a ponte il letto è parte di una struttura che permette di sfruttare la verticalità con armadi, cassetti e pensili multifunzione, in grado di contenere ordinatamente abiti, scarpe, giocattoli, libri e oggetti del bambino.

    La parte sottostante può accogliere un altro letto estraibile, sempre utile in caso di pigiama party con gli amici!

    La cameretta con letto a soppalco

    letti a soppalco
    Foto Giessegi

    I letti a soppalco sono perfetti per chi ha una metratura ridotta ma che non vuole rinunciare al divertimento e alla comodità.

    Il letto viene posizionato in alto ed è raggiungibile tramite una scala, che diventa anche cassettiera e permette di rassettare il letto comodamente. Lo spazio sottostante può essere adibito a scrivania oppure a secondo letto oppure a divano per un’area relax.

    Si tratta di una modalità pratica e amatissima dai bambini, che vivono questo spazio con l’entusiasmo di chi vive tutto come un’avventura fantastica.

    La cameretta con letto a scomparsa

    letti a scomparsa
    Foto Giessegi

    La cameretta con letto a scomparsa si avvale di un meccanismo ribaltabile semplice: il letto scompare all’interno di una struttura a ponte e rientra in una struttura che si adatta perfettamente ad ogni ambiente.

    In tal modo si guadagna spazio per altre attività.

    Cameretta con letto a castello

    I letti a castello contribuiscono a massimizzare lo spazio, con grandi vantaggi in termini di comodità e sicurezza.

    Infatti i ragazzi accedono al letto in autonomia con la scala a pioli, così andare a letto diventa piacevole.

    Questa soluzione è ideale per chi ha fratelli o sorelle: in tal modo i bambini condividono la stanza, imparano a stare insieme, cementando così un rapporto già indissolubile per natura.

    Se invece l’ospite della camera è figlio unico, l’altro letto può diventare un divano, pronto a trasformarsi in letto solo quando occorre.

    Idee per camerette originali

    ll settore dell’arredamento, in particolare quello delle camerette, progetta soluzioni che piacciono sia ai grandi che ai più piccoli: studia le tendenze dei consumatori e lavora per migliorare la qualità della vita con mobili flessibili ed ergonomici che accompagnano i bambini nella crescita e le famiglie nella vita di tutti i giorni. Il mercato offre una vastissima scelta, così ogni famiglia può individuare la migliore.

    Per i dettagli ci si può sbizzarrire con accessori ed oggetti di design, mensole con forme creative ed accattivanti, tappeti per bambini ispirati a giochi, lavagne per disegnare, angolo lettura e tende degli indiani.

    Senza dimenticare gli stickers murali, nuovo trend per la decorazione delle pareti, e la carta da parati, evergreen che trasforma gli interni con originalità, dando un tocco unico alla stanza.

    Entrambe le soluzioni riescono a nascondere le imperfezioni delle pareti.

    In questo articolo potete trovare molti spunti per arredare la cameretta con la carta da parati: personaggi dei cartoni animati, animali, fondali marini o floreali, cieli stellati, sfondi cittadini, paesaggi montani, mappe ed altre idee.

    Senza dimenticare le librerie, i giochi, gli scaffali e i tavolini a misura di bimbo del metodo Montessori, sempre più apprezzato dalle mamme che vogliono liberare il potenziale del proprio bambino, facendolo crescere in un ambiente costruito a sua misura, in libertà e armonia.

    Insomma, quando ci si appresta a progettare la cameretta per i propri figli c’è un universo da scoprire e un’atmosfera magica tutta da vivere insieme.