I consigli dell'esperto di riscaldamento: con questi 4 trucchi tieni la casa calda tutto l'inverno con un budget limitato

Casa riscaldata, trucchi

Casa calda senza spendere una fortuna in bollette - (designmag.it)

Quattro trucchi, semplicissimi, sostanzialmente a costo zero, per avere una casa calda, senza costi enormi sulle bollette, ora che arriva l’inverno

Negli ultimi mesi abbiamo visto crescere a dismisura gli importi delle bollette di luce e gas. E la situazione, con l’autunno ormai iniziato da diverse settimane e con l’inverno che incombe, non dovrebbe cambiare affatto, anzi. Le stime e le previsioni ci dicono che i costi dell’energia torneranno a salire. Ma, allora, come faremo a difenderci dal freddo, senza spendere una fortuna? Ecco i consigli dell’esperto: la nostra casa sarà calda, ma non cresceranno (troppo) i costi in bolletta.

Già l’anno scorso, ricorderete, in tanti hanno sperimentato metodi, più o meno di fortuna, per provare a risparmiare sulle bollette di luce e gas. Alcuni di questi sono balzati agli onori delle cronache, suscitando anche un po’ di ilarità. Ma circa i costi derivanti dalla crisi energetica, c’è davvero poco da ridere.

Sondaggi effettuati proprio in queste settimane ci dicono che otto persone su dieci sono preoccupate per il prezzo del riscaldamento della propria casa quest’inverno, ma ci sono modi per mantenere il calore senza spendere una fortuna. Sono, in particolare, quattro i consigli che oggi vi daremo. Abbastanza facili da mettere in atto, per avere una casa calda e risparmiare sulle bollette.

Quattro trucchi per avere una casa calda, senza bollette salate

La prima cosa da fare sempre in casa è cercare le correnti d’aria. A volte abbiamo freddo semplicemente perché abbiamo dimenticato qualche finestra aperta oppure, sebbene chiusi, dai nostri infissi filtrano degli spifferi gelidi. Ci possiamo difendere dagli spifferi in maniera molto economica, tramite strisce adesive che possono essere posizionate proprio sulle fessure “incriminate”.

Casa calda, trucchi

4 trucchi per avere una casa calda in inverno, senza spendere una fortuna in bollette – (designmag.it)

Ma, molto spesso, il calore esce attraverso il soffitto, nel soppalco e fuori dal tetto. Anche se non lo sappiamo, dunque, molte delle nostre case hanno bisogno di un isolamento del sottotetto. Sostanzialmente, è come mettere un cappello di lana alla nostra abitazione.

Molte persone potrebbero non sapere che quando in una stanza è acceso un termosifone, il calore aumenta, il che significa che il soffitto si riscalda per primo. Per questo, può essere molto utile un soppalco rialzato: tutta la casa godrà di questi benefici termici. 

E, a proposito di termosifoni, molto importante è la manutenzione. Ma non solo, assicurarsi che quello delle nostre abitazioni abbia una valvola termostatica. Le valvole termostatiche dei radiatori possono essere montate senza dover effettuare alcun intervento idraulico. Si avvitano e permettono di abbassare o alzare i singoli radiatori: è facilissimo.

avatar autore

Parole di Claudio Rossi