Le poltrone Holloway Li sembrano caramelle

Sono coloratissime ma dal design rigoroso e lineare: sono le poltrone T4 realizzate dallo studio di design londinee Holloway Li in collaborazione con Uma Object

fila di poltrone Holloway Li colorate

Foto Holloway Li

Le poltrone T4 dello studio di design Holloway Li per UMA hanno un disegno davvero moderno e accattivante. Il loro sembrare delle caramelle fa di questi complementi di arredo degli oggetti giocosi con cui arredare la casa moderna. Il loro tratto caratteristico sono i colori accesi, abbinati ad una materia disegnata in modo lineare e rigorosa.

Queste simpatiche poltrone T4 sono una soluzione di seduta modulare divertente ma rigorosa allo stesso tempo, caratterizzata da colori vibranti e materiali moderni. Infatti sono realizzati con scocca in fibra di vetro rivestita in lino texturizzato ciniglia.

Le poltrone colorate del futuro

I designer Alex Holloway e Na Li, che insieme danno vita allo studio di design Holloway Li, sono architetti d’interni con una consolidata reputazione nel fornire consulenza di architettura innovativa e del design d’interni. Lo studio è stato fondato nel 2015 ed è guidato dai due giovani designer e architetti con base a Londra, ma hanno progetti anche a Monaco e Pechino.

varie poltrone  T4
Foto Holloway Li

Per questa collezione hanno elaborato insieme ai loro collaboratori di lunga data UMA, dando vita alla loro prima gamma di mobili che hanno presentato in anteprima mondiale al London Design Festival 2022.

Al proposito, UMA Object vanta 30 anni di esperienza come produttore leader di compositi stampati. La loro esperienza nell’industria automobilistica e dei trasporti è servita da ispirazione per la serie di poltrone T4 di Holloway Li.

poltrone arancioni holloway li uma
Foto Holloway Li

I colori originali disponibili per questa collezione di debutto sono in tutto quattro. Cioè Overground Orange, Cream Soda, Melon Yellow e Blush Pink. Ma sono assolutamente personalizzabili, anche con struttura in materiali più o meno trasparenti.

Come si legge nella nota stampa di presentazione, questi arredi si ispirano allo spirito della Cool Britannia e alle immagini colorate che hanno contraddistinto l’estetica della casa del Grande Fratello della fine degli anni Novanta.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.