Il doppio in cucina non è mai di troppo

Avere tanto spazio a disposizione in cucina è possibile, e con il doppio diventa ancora più fruibile e funzionale. Vuoi sapere come? Segui alcuni preziosi consigli e vedrai che la tua cucina sarà ancora più sfruttabile e più dinamica!

DEVA_ALT_TEXT-arredo-doppio-cucina

Creare una cucina che risponda alle proprie esigenze non dipende dallo spazio che si ha a disposizione, ma da ciò che scegli per arredarla.
Infatti, anche in una cucina di media grandezza, puoi collocare pezzi che ti consentono di avere più spazio disponibile e di eseguire meglio qualsiasi attività. Se poi di spazio ne hai a iosa, che ben venga, non ti resta che far lavorare la fantasia!
Il doppio in cucina è di tendenza, e puoi cominciare dal lavello, scegliendolo doppio. Hai idea di come può essere più comodo un doppio lavello, e di come rende più elegante la tua cucina? Puoi mettere dentro tutto ciò che vuoi, senza avere la fretta di togliere quello che avevi messo prima.

Nulla è mai troppo in cucina, neanche il doppio

E che ne dici anche di una doppia dispensa? Puoi conservare di tutto, pasta, biscotti, farina, quello che ti serve, ma anche piatti, posate, pentole e quant’altro. La dispensa puoi sceglierla con anta in legno, oppure con anta superiore in vetro, per rendere visibile all’esterno quello che c’è dentro.
Anche un doppio frigo è un’altra tendenza che va di moda, e sono in tanti a scegliere di collocarne due uguali in cucina. Comodi perché offrono tanto spazio per conservare tanto cibo, andrebbero messi preferibilmente accanto per creare un effetto più armonioso nella stanza.
Se non vuoi mettere frigo troppo ingombranti, scegli qualcosa di meno voluminoso, e che sia anche compatto, così da inserirli meglio nella stanza. Il doppio in cucina è bello, non trovi?

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.