Così le pareti di casa torneranno brillanti senza tinteggiare: soluzione a costo zero ed alla portata di tutti

Le pareti di casa possono tornare come nuove con un semplice trucco a costo zero senza dover per forza ritinteggiare tutto.

Tempo e usura colpiscono in modo irreversibile lo spazio di casa e soprattutto le pareti che tendono ad annerirsi, presentare macchie, soprattutto se sono chiare o comunque se si tratta di uno spazio domestico molto vissuto. Questo può avvenire in qualunque ambiente ma è chiaro che in quelli dove c’è maggiore traffico come il bagno e la cucina si rilevano sempre problemi maggiori.

Tinteggiare casa con cadenza periodica è sicuramente importante per mantenere il colore vivo e bello ma è anche doveroso chiarire che risulta essenziale prevedere una spesa cospicua che ciò comporta, anche laddove si scelga il fai da te. Bisogna comprare la pittura, tutti gli attrezzi, i materiali di copertura e quindi ovviamente allungare i tempi è essenziale per risparmiare.

Pareti di casa brillanti con una soluzione a costo zero

Per ovviare al problema e quindi soprattutto risparmiare qualcosa, evitando di tinteggiare ogni uno o due anni, è possibile avvalersi di una soluzione a costo zero, facile e attuabile da tutti che farà tornare le pareti pari al nuovo senza però doversi preoccupare di contattare una ditta o di spendere soldi.

pareti casa brillanti soluzione costo zero
Come pulire le pareti di casa (designmag.it)

Tutti pensano subito a ritinteggiare le pareti senza però considerare che è possibile anche semplicemente pulire i muri di casa. Certo, farlo è abbastanza stancante ma va fatto. Per questa procedura occorrono poche cose, un mocio in microfibra e una scopa, un panno già usato, una scala, un pennello di media grandezza e dei panni nuovi.

La prima cosa da fare è ovviamente proteggere tutto e si può fare usando delle vecchie lenzuola, senza spendere soldi per coperture specifiche. Utilizzando il mocio e la scopa per andare a rimuovere la polvere dai muri. Procedere sempre dall’alto verso il basso per rimuovere tutto e farlo cadere verso terra. La pulizia va fatta anche negli angoli, a questo proposito usare il pennello più piccolo. Poi procedere con soffitti e angoli. Quando la pulizia con rimozione della polvere è stata fatta ovunque allora si passa alla pulizia delle pareti con acqua.

Questo vuol dire preparare un secchio con acqua e detergente neutro (ideale sapone di Marsiglia), senza sgrassatore e senza agenti chimici che macchiano. Intingere un panno, strizzarlo benissimo e poi passarlo su tutta l’area. Lasciare asciugare e procedere. Questo può essere fatto chiaramente solo se le pareti sono lavabili altrimenti bisogna rimuovere solo la polvere. Per i muri in materiali specifici come la pietra non ci sono problemi, la cosa importante è non lasciare prodotti umidi.

Impostazioni privacy