Come arredare un living con i Divani Chesterfield

Un classico che non passa mai di moda. I divani Chesterfield si adattano perfettamente a un ambiente moderno, donando uno stile retrò di grande gusto

da , il

    Come arredare un living con i Divani Chesterfield

    Classici e romantici, ma anche imponenti, sobri ed eleganti: i divani Chesterfield sono dei veri e propri status symbol d’arredo che arricchiscono con semplicità ogni genere di living. Scelta intramontabile in tutti quegli ambienti di derivazione tipicamente rétro, oggi trovano posto anche nei contesti più contemporanei, dove dominano la scena grazie al caratteristico disegno sulla spalliera. Questi divani, infatti, si distinguono grazie alla lavorazione capitonné, un elegante rivestimento a pieghe e bottoni che dà allo schienale il tipico aspetto diamantato.

    Arredare il living: il successo senza tempo dei divani Chesterfield

    Affinché un divano Chesterfield possa sfruttare appieno tutto il suo charme, è importante che ogni particolare sia curato nei minimi dettagli. La caratteristica principale di questo genere di arredi è infatti la qualità, che fa di ogni elemento un vero e proprio oggetto d’arte. Puntano all’eccellenza, in tal senso, i divani chesterfield di Vama Divani, elementi di design realizzati completamente a mano, che godono, sia nella struttura che nei rivestimenti, dell’esperienza di artigiani esperti. In questi oggetti d’arredo, la qualità delle migliori stoffe incontra il gusto artistico di chi, da decenni, fa delle lavorazioni capitonné una forma d’arte: è così che luci e ombre si rincorrono tra le pieghe della spalliera, dando vita a un effetto esclusivo e particolarmente armonico.

    Divani Chesterfield: design versatile grazie alle rifiniture

    È proprio grazie alla sua particolare lavorazione se il divano Chesterfield è oggi uno degli elementi d’arredo più eleganti e più versatili di sempre. Ad alimentare questo aspetto, la grande varietà di rivestimenti, che spaziano dalle nuance più classiche dei divani dal sapore rétro, al bianco e al nero degli elementi più moderni. Il Divano Charleston di Vama Divani, ad esempio, può contare su un tipo di finitura superficiale realizzata a mano, che lo rende indispensabile in tutti quegli ambienti di concezione tipicamente classica. Si tratta della cosiddetta tamponatura, una tecnica che conferisce alla pelle un effetto invecchiato e che dona ai divani un aspetto più austero.

    Effetto rétro per i living classici

    Un divano dalla rivestitura tamponata è un gioiello d’arredo che trova spazio in quei living in cui sia necessario conferire a un ambiente classico una particolare nota di charme. Nei toni del marrone, questo elemento d’arredo punta infatti sui dettagli, accostandosi ad ambienti dove il legno domina la scena come unico protagonista. I suoi tratti distintivi possono infatti donare prestigio nei living ricchi di elementi d’arredo rétro, come scaffalature e ampie librerie, dove spezzano la monotonia con un tocco di indiscussa personalità. Arricchisce l’insieme il ricorso ad ampi tappeti, quadri e lampade da terra, per un effetto dal sapore antico, ma dal design decisamente impeccabile.

    Total white per ambienti contemporanei

    Il living si veste di moderno, invece, con i divani Chesterfield dai toni freddi. I modelli realizzati in bianco illuminano gli ambienti, creando un’atmosfera sobria e ovattata, con un risultato pregiato, dall’eleganza contemporanea e quasi fuori dal mondo. Si inserisce perfettamente in questo contesto il divano chesterfield con chaise longue di Vama divani che, con la sua tipica forma ad angolo, ripercorre i tratti di una dormeuse arricchita da elementi di indiscussa ricercatezza. Scaldano i toni del bianco, smorzando l’effetto rarefatto, dettagli in beige o nelle nuance del legno, come un parquet dai colori chiari, un tavolino da salotto o una composizione di mensole sulla parete.

    Divani Chesterfield per fare la differenza

    Nell’atavica lotta fra classico e moderno, il divano Chesterfield va oltre e nei contesti più moderni si veste di colori shock. È il caso del modello Capitonné living di Vama Divani, che nei toni del rosso può ricreare un ambiente fortemente metropolitano, arricchendo al meglio anche arredi poco originali. Sempre nella collezione Vama Divani, il modello Winchester è un ottimo esempio di incontro fra stili eterogenei. Si tratta di un articolo con lavorazione capitonné tra le più classiche in catalogo, dal contorno frontale fortemente vintage e impreziosito da piedini modellati al tornio. Perfetto nei design più moderni, questo divano più raccontare storie diverse e, al variare delle nuance e dei rivestimenti, può essere il dettaglio che fa la differenza.