Come arredare in stile spagnolo, 3 caratteristiche che non devono mancare

Ecco alcune idee e spunti da seguire per arredare la casa in stile spagnolo seguendo le ultime tendenza senza dimenticare la tradizione.

arredamento tipico in una casa spagnola

Foto Shutterstock | Konstantin Tronin

Vi state chiedendo come arredare in stile spagnolo i vari ambienti della vostra casa? Allora ecco alcuni consigli fondamentali e idee per realizzare interni ispirati agli arredi e alle decorazioni della penisola iberica.

Arredare in stile spagnolo: come farlo seguendo le tendenze

interni di una casa spagnola
Foto Pinterest | @blogovin

Possiamo tranquillamente affermare che lo stile spagnolo fa parte dello stile mediterraneo e per arredare la casa seguendo questa tendenza ci sono tre caratteristiche che non devono assolutamente mancare.

Il primo è l’uso del legno naturale nelle tonalità più scure. Al proposito non devono mancare in casa la cassapanca, l’armadio intarsiato detto papalera e magari uno scrittoio, il vargueno dal design lineare ed elegante allo stesso momento.

Per quanto riguarda i colori, largo spazio viene dato alle tonalità chiare e luminose come il giallo e il bianco. Ma anche tonalità più accese sono ben accette, soprattutto se si parla di decorazioni.

idee per arredare in stile spagnolo
Foto Pinterest | @homedit

In cucina possono esserci preziosi stucchi alle pareti, oppure delle piastrelle molto colorate, tipiche delle zone andaluse. I lampadari possono essere in ferro battuto e per i pavimenti è da prediligere il cotto ovviamente in tonalità rossastre e scure.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.