Elegante e chic, se sei del segno del Cancro scegli questo colore

Raffinato ed elegante, il bianco è il colore ideale per i nati nel segno del Cancro, ed esprime alla perfezione la loro classe e il loro charme. Se anche tu appartieni a questo segno, sceglilo per arredare casa e trasforma la tua dimora in una nuova bianca!

DEVA_ALT_TEXT-cancro-bianco.

Adatto per qualsiasi stile, dal classico al moderno, Il bianco è il colore che rappresenta al meglio la personalità sopraffina del Cancro e quindi non c’è migliore idea che sceglierlo per arredare casa con gusto e raffinatezza.

Il bianco, oltretutto, infonde negli ambienti una luce speciale, amplia gli spazi e trasmette benessere fisico e mentale. Accosta a questa nuance altre tonalità come panna e avorio, per mantenerti sulla stessa lunghezza d’onda, e otterrai risultati straordinari.

Dalla cucina alla camera da letto al salotto, il bianco è dunque il filo conduttore di un’abitazione che regala atmosfere benefiche e al tempo stesso suggestive. In una casa dove domina il bianco devi prestare attenzione ai materiali e alle finiture, e darai vita ad ambienti da sogno.

Il bianco per ambienti in stile minimal affascinanti

Perfetto per arredare ambienti in stile minimal, il bianco è un colore ideale per arredare la zona giorno, scegliendo magari tonalità diverse di bianco, più fredde e più calde, da mescolare insieme, abbinando qualche altra nuance per creare contrasti piacevoli ed evitare di cadere nella monotonia.

Per esempio, se nella zona living c’è posto anche per il divano bianco, nella parte rimanente del soggiorno gioca con tappeti, tavolini, quadri e altri elementi per spezzare in modo soft il totale white.

Molta importanza ha anche la luce, che negli arredi in bianco deve essere protagonista dell’ambiente, e quindi va amplificata con spazi aperti, finestre, balconi oppure con degli specchi.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.