Casa nuova? Non sottovalutare la scelta delle sedie: le regole d'oro

La regola d'oro per scegliere le sedie

La regola d'oro per scegliere le sedie in una casa nuova (DesignMag.it)

La scelte delle sedie in un’abitazione è un momento cruciale: quali sono le domande da farsi per scegliere bene? 

Le sedie sono senza ombra di dubbio uno degli oggetti più utilizzati all’interno di una casa. Per questo motivo devono essere sempre scelte con grande attenzione, in maniera da poter soddisfare tutte le esigenze d’uso ma anche le esigenze estetiche in maniera che siano armoniche con il resto dell’arredamento e con lo stile generale dell’abitazione.

Per indirizzare bene la propria scelta è necessario prima di tutto prendere in considerazione la frequenza d’uso che si farà delle sedie. Nel caso in cui le sedie vengano utilizzate tutti i giorni, molte ore al giorno per svolgere diverse attività, la cosa migliore da fare sarà investire su sedie molto robuste. Al contrario, se le sedie serviranno solo come complemento d’arredo di un tavolo che non viene utilizzato di frequente, allora si potrà optare per materiali più delicati e preziosi.

Per quanto riguarda invece le scelte di design, bisogna decidere se si desidera utilizzare le sedie come elemento di completamento del tavolo oppure se si desidera fare delle sedie un oggetto d’arredo protagonista della stanza. A seconda della risposta le scelte da fare saranno profondamente diverse.

Scegliere le sedie: tutte le dritte per fare la scelta giusta

Le sedie destinate ad un uso intenso devono essere necessariamente robuste e i materiali più adatti sono il legno e il policarbonato. Il primo è il materiale tradizionale per eccellenza, che può essere interpretato sia in un design super classico sia in un design più lineare e moderno.

come scegliere sedie casa

Le sedie di legno imbottite sono un grande classico – designmag.it

Il legno viene utilizzato solitamente quando si preferisce dare alle sedie una funzione di “contorno” del tavolo, che viene scelto di solito dello stesso materiale e dello stesso colore. Se le sedie verranno utilizzate tutti i giorni sarà meglio optare per sedie non imbottite, a cui aggiungere al massimo un semplice cuscino facile da lavare. Se invece le sedie sono destinate a un ambiente “di rappresentanza” il cuscino imbottito potrà risultare certamente molto chic.

Anche le sedie in metallo possono essere utilizzate come semplice complemento di un tavolo importante. Si tratta però di sedie meno stabili e meno resistenti rispetto a quelle in legno e policarbonato, quindi bisogna sempre tener presente questa loro caratteristica nel momento in cui si procederà all’acquisto.

Infine, le sedie in policarbonato sono ideali per un ambiente moderno, a cui potranno dare un significativo tocco di colore, perfetto da abbinare ad esempio a un tavolo in vetro. Al contrario, sedie in policarbonato trasparente saranno una soluzione duratura, comoda, discreta e facile da pulire.

avatar autore

Parole di Olga Luce