Benedetta Parodi mostra la camera del figlio. Prendi spunto da lei per la doppia scrivania, è davvero utilissima

Se vuoi arredare la camera dei tuoi figli con una doppia scrivania, puoi prendere spunto da quella di Benedetta Parodi, un’idea davvero utilissima.

Benedetta Parodi ha avuto il suo grande momento di popolarità grazie alla sua trasmissione di “Cotto e Mangiato”. Tanti libri e programmi è stata una delle prime, insieme ad Antonella Clerici a portare la cucina in televisione, una cucina semplice con ricette che si possono fare a casa. Benedetta e anche famosa per il suo matrimonio con il conduttore sportivo Fabio Caressa e sono una delle coppie più amate di Italia. Fin dai suoi esordi lei ha sempre dato l’impressione di essere una donna di casa, semplice ce ci offriva delle ottime soluzioni creative per i nostri piatti. Un successo meritato il suo che l’ha portata ad avere una bellissima carriera. Da bake Off Italia a Radio, le sue giornate sono sempre piene.

Benedetta Parodi ha tre figli e in questo caso ci viene incontro non per un piatto prelibato con cui stupire gli ospiti, ma per la sistemazione della camera da letto dei propri figli. Con un post social ci mostra la camera in tutta la sua bellezza e funzionalità. Con una soluzione da cui si potrebbe prendere spunto, una doppia scrivania in cui il proprio figlio può portare avanti i suoi studi in perfetta comodità. La cosa simpatica è che lei stessa per arredare questa spazio della casa, ha chiesto consigli ai suoi follower che ha applicato alla perfezione, un modo per aiutarsi tutti insieme. Una volta conclusa infatti, potrebbe servire da ispirazione ad altri.

La camera del figlio di Benedetta Parodi.

Bendetta ci mostra la soluzione per la camera di suo figlio Diego. Una doppia scrivania con due postazioni distinte, una bella ampia con spazio per i libri mentre un’altra con tutta l’attrezzatura per giocare e fare live streaming. Da notare anche le mensole sopra che rendono tutto più completo e funzionale, ottime per far ordine e per appoggiare altri oggetti di suo figlio. In questo modo avendo espanso la zona di lavoro e gioco, suo figlio avrà modo di concentrarsi meglio sulle due attività, senza sovrapporre le cose. Meno spazio nella stanza, ma sicuramente più ordine e più praticità.

Benedetta parodi arreda la cameretta del figlio con una doppia scrivania super funzionale, da cui poissiamo prendere spunto
Benedetta Parodi ci mostra la nuova scrivania nella camera del figlio (Font IG @ziabene – designmag.it)

Nella descrizione del suo post, Benedetta non ha mancato di ringraziare chi gli ha dato questa splendida idea: “Ho seguito i vostri consigli… ed ecco la nuova cameretta di Diego! Mensole (ancora da riempire) e doppia scrivania! Una per lo studio e una per il gioco con un mobile fatto apposta per la sua consolle e il caos di tutti i suoi cavi! Grazie a voi per le idee e grazie “ArredissimA” per riuscire sempre a renderle realtà!“.

Lei quindi si è affidata anche ad un parere degli esperti per trasformare un po’ la cameretta di suo figlio e renderla al meglio più funzionale e pratica. Per un ragazzino è sempre fondamentale avere un luogo pratico e ordinato in cui studiare e portare avanti le proprie passioni. Questa effettivamente potrebbe essere un ottima idea per diverse camere dei nostri figli, non occupa molto spazio e dà la possibilità di avere più ordine, con un tocco estetico e un colpo d’occhio davvero di buon gusto.

Impostazioni privacy