Aspirapolvere, gli errori da evitare durante le pulizie: così il risultato è garantito

Attenzione a come si usa l’aspirapolvere, spessi si commettono degli errori che possono rendere la casa ancora più sporca: ecco cosa evitare.

Un tempo, dove la tecnologia non aveva ancora manifestato tutta la sua potenza, anche le faccende di casa venivano svolte in modo diverso. Tutto veniva fatto rigorosamente a mano e questo ovviamente richiedeva, non solo attenzioni maggiori, ma anche un impiego di tempo nettamente maggiore. Oggi, fortunatamente, tutto è diverso e grazie ai vari elettrodomestici che abbiamo in casa le cose sono nettamente migliorate.

Sono davvero tantissimi i grandi e piccoli elettrodomestici che hanno completato le nostre case e che fortunatamente ci aiutano a dimezzare i tempi. Immaginate cosa accadrebbe se non ci fosse la lavatrice, ad esempio, montagne di indumenti lavati a mano ed ore intere ad eliminare ogni singola macchia. Ma non solo, perché (a nostro avviso) una grandissima nota di merito va data anche all’aspirapolvere, che, con le sue funzioni rende casa pulita e senza polvere.

Gli errori che in molti commettono con l’aspirapolvere e che vanifica tutto il lavoro fatto

L’aspirapolvere è tra i piccoli elettrodomestici che in casa ha sicuramente un bel da fare. Il suo utilizzo e le sue funzioni permettono di avere pavimenti e superfici pulite e prive di polvere. Ovviamente, affinché anche l’aspirapolvere faccia sempre bene il suo dovere è necessario evitare di commettere alcuni errori, che, alla lunga possono anche rovinare il suo funzionamento.

errori da non fare con l'aspirapolvere
Utilizzando al meglio l’aspirapolvere le pulizie di casa saranno divertenti e veloci (Designmag.it)

Per garantire all’aspirapolvere di funzionare sempre nel migliore dei modi e di pulire sempre nel massimo della sua efficienza, ecco gli errori da evitare assolutamente e che ne compromettono l’integrità:

  1. Passare l’aspirapolvere prima di spolverare: in questo caso quest’azione va a nostro discapito, infatti, spolverare dopo aver passato l’aspirapolvere non fa altro che depositare nuovo sporco sul pavimento, rendendo vano tutto quello fatto fino ad ora;
  2. Aspirare anche lo sporco più gande: sicuramente è vero che l’aspirapolvere ha una grandissima forza di aspirazione, ma di certo non è indistruttibile ed oggetti troppo grossi potrebbero danneggiarla. Meglio quindi alzare a mano tutto ciò che è ingombrante;
  3. Non cambiare spesso il sacchetto o non svuotare il contenitore: questo è un errore molto comune. Aspettare che tutto sia ben riempito fa perdere di potenza all’aspirapolvere e quindi non funzionerà più a dovere;
  4. Non pulire i filtri: altro errore gravissimo, i filtri vanno puliti periodicamente proprio per evitare che l’accumulo di polvere e sporco possa danneggiare l’apparecchio;
  5. Non pulire le spazzole: esattamente come per i filtri, anche le spazzole dell’aspirapolvere devono essere pulite e prive di sporco, polvere e capelli;

Basterà seguire questi piccoli consigli ed avere un minimo di accortezza per garantire una lunga vita all’aspirapolvere.

Impostazioni privacy