Zanotta: tavolo Petalo

Zanotta: tavolo Petalo

Il tavolo Petaloalle di Zanotta è un tavolo dalle linee curve, asimmetriche

da in Tavoli, Zanotta
Ultimo aggiornamento:

    Petalo è un tavolo firmato Zanotta che si distingue per la forma del suo piano, dalla caratteristica geometria d’ispirazione organica, che segue la silhouette di un petalo o anche di un sasso. Una forma unica e attrattiva disegnata nel 2003 e disponibile in due dimensioni differenti: quella piccola e bassa del tavolo da caffè e quella più grande e alta della la scrivania o tavolo conviviale. Un oggetto familiare che trova facilmente posto nella vostra casa, sia per il fatto di non avere spigoli sia per l’aspetto sofisticato eppure caldo e rassicurante.

    Petalo ha le tre gambe in acciaio inox , disponibile in una versione speciale con il piano in marmo bianco di Carrara dello spessore di pochi millimetri, oppure piano in legno medium density fiberboard, un po’ più spesso, laccato lucido spazzolato o verniciato con finitura goffrata antigraffio nei colori bianco, rosso, arancio, verde, antracite o nero.

    Esistono varianti in ebano verniciato naturale opaco o rovere sbiancato e tinto wengé.

    Il consiglio è di disporlo in un ambiente informale, forse uno spazio contract come uno studio giovane oppure in cucina o in soggiorno per la versione più alta, oppure accanto a divani colorati per la versione coffe table.

    Petalo è uno di quegli oggetti di design che sembrerebbero disegnati dai fratelli Eames, per le sue caratteristiche linee morbide e fluenti, un po’ anni sessanta e settanta in puro stile Zanotta, ma il concept è più recente, proposto dal designer Dominique Mathieu, nato a Lione nel 1970. Oggi vive e lavora a Parigi ed ha ricevuto molti premi di design, è esposto nei musei principali di tutto il mondo.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN TavoliZanotta
    PIÙ POPOLARI