Tavoli Arper: Gher e Leaf, linee essenziali e minimal

Gher e Leaf, due tavoli dalle linee essenziali e minimal ideati e progettati da Arper

da , il

    Dalla celebre azienda di design e arredamento Arper arrivano due collezione di tavoli caratterizzati da linee essenziali e profili minimal ideali per arredare con stile e praticità qualsiasi ambiente, dalla cucina alla zona giorno. Stiamo parlando della collezione di tavoli essenziali e leggeri Gher e della linea di sedie e tavoli ispirati alla natura Leaf. Curiosiamo insieme più da vicino i tavoli firmati Arper, rinomata azienda d’arredamento Made in Italy che ha fatto dell’essenzialità il suo punto di forza.

    Si chiama Gher ed è la collezione di tavoli ideata e progettata da Arper caratterizzata da linee essenziali e profili leggeri. La struttura del tavolo Gher è caratterizzata da un top in MDF goffrato bianco, oppure impiallacciato in legno tinta teak, che poggia su gambe in legno di rovere massiccio disponibili in quattro diverse varianti cromatiche: rovere sbiancato, rovere naturale, wengé e teak.

    La collezione di tavoli Gher comprende diversi modelli che si differenziano per la forma del piano: rotondo, ovale, rettangolare e quadrato.

    Ispirati alla natura, i tavoli Leaf Arper sono invece caratterizzati da un top che ricorda un sasso levigato dall’azione dell’acqua e da una struttura dal disegno irregolare come i rami di un albero. Il risultato è una serie di tavoli disponibili in due diverse altezze e piani di forma rotonda, quadrata o ancora triangolare con angoli smussati.

    Dal punto di vista propriamente tecnico, il tavolo Leaf è costituito da un piano in MDF di colore grigio che poggia su di una base in acciaio verniciato nei colori bianco, moka o verde.