Sun Rimini 2010: parete attrezzata Gambarini Hortus

Garbarini sarà al Sun di Rimini, dal 14 al 16 ottobre, con la parete Hortus, che permette di dare vita, attraverso una modularità e mobilità dei diversi accessori che lo compongono, ad una parete multifunzionale da completare con numerosi accessori in acciaio inox, disegnati da Danilo Premoli

da , il

    Garbarini sarà tra gli espositori dell’atteso Sun di Rimini, salone riminese dedicato all’outdoor, che si terrà dal 14 al 16 ottobre. In questa occasione l’azienda presenterà i nuovi accessori per la parete Hortus, che uniscono funzionalità ed estetica in uno spirito di eco-sostenibilità e basso impatto ambientale, per un lifestyle contemporaneo, creativo e consapevole.

    Il marchio Garbarini mette in mostra al Sun, la parete componibile Hortus, che si affianca al sistema di pavimentazione sopraelevata Oikò, con cui condivide le stesse doghe e la medesima struttura portante, così da garantire la perfetta integrazione tra superfici orizzontali e verticali.

    Il sistema Hortus permette di dare vita, attraverso una modularità e mobilità dei diversi accessori che lo compongono, ad una parete attrezzata.

    Le doghe con cui sono ottenute le pareti e i pavimenti sono il risultato di fibre naturali, al 70%, e polimeri termoplastici, al 30%, atossiche e riciclabili.

    La parete Hortus viene installata con sistema portante a scomparsa e fuga ridotta tra le doghe, con posa a scatto sulla struttura fissata a parete.

    Ogni singola doga può essere posata scegliendo di collocare a vista uno dei due lati, ottenendo un vero e proprio giardino verticale attrezzato da completare con numerosi accessori in acciaio inox, disegnati da Danilo Premoli.

    Tra questi vi sono fioriere, griglie per rampicanti, mensole, staffe, porta vaso, porta candela e porta attrezzi, poi moduli luce, moduli irrigazione e tanto altro ancora.