Poltrona Vitra: Lcw, compensato da salotto

Lcw è il nome di una poltroncina realizzata per Vitra dai fratelli Eames

da , il

    Lcw è il nome di una poltroncina realizzata per Vitra dai coniugi Eames. Anche conosciuta come la sedia in compensato da salotto degli Eames, è una poltroncina progettata da quello che è considerato il gruppo di addetti alla progettazione più influenti del ventesimo secolo. Lcw è a ragione considerata come una vera innovazione nel campo del design perché è stata progettata usando una tecnologia per modellare il legno che gli Eames hanno sviluppato prima e durante la loro collaborazione con Vitra: hanno cominciato a produrre splints di legno compensato e a modellarli con una smerigliatrice per ottenere curve complesse.

    Gli Eames ebbero l’obbiettivo di produrre sedie dalle sagome confortevoli a un basso costo di produzione, concentrandosi principalmente su seduta e schienale pensati come due elementi a se stanti da ricoprire o meno con cuscini imbottiti. Così, questi due elementi vengono uniti per mezzo di un supporto lombare di compensato, il tutto retto da piedini anch’essi in compensato.

    Il risultato è una seduta comoda, elegante e dall’aspetto estremamente contemporaneo.

    Il fatto eccezionale sta nell’aver “ammortizzato” lo schienale per mezzo di gommine permettendo che lo schienale flettesse al peso di un utente seduto. Si tratta del primo esempio di una tecnologia che poi avrà largo seguito in Vitra e non solo per consentire un comfort di seduta adatto a tutti.

    Lcw, vantando sedile e schienale in legno laminato stampato, è ora disponibile, ancora una volta in stoffa, cuoio o pelle oltre che in cavallino, vale a dire nel modo in cui è stata lanciata sul mercato nel 1946.