Melt di Bonaldo è una collezione di divani che si amalgamano tra loro

Melt di Bonaldo è una collezione di divani che si amalgamano tra loro

La composizione Melt di Bonaldo si costituisce di una una collezione di divani dalle volumetrie differenti: sedute e schienali-bracciolo si amalgamano tra loro creando un insieme lineare ed omogeneo: da qui l’origine del nome Melt, cioè fusione

da in Aziende, Bonaldo, Designer, Divani & Salotti, Mobili in legno, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    La composizione Melt di Bonaldo si costituisce di una una collezione di divani dalle volumetrie differenti: sedute e schienali-bracciolo si amalgamano tra loro creando un insieme lineare ed omogeneo: da qui l’origine del nome Melt, cioè fusione. Alla consolidata collaborazione con Mauro Lipparini Bonaldo gli affida la maggior parte delle novità 2011. Il divano Melt è il pezzo di punta delle novità di quest’anno ed è caratterizzato da forme sfuggenti, perché mai ortogonali né rettilinee. Il divano presenta una molteplicità di componenti – angolari, pouf, sedute da due a quattro posti – che danno vita a soluzioni sempre diverse e personalizzabili. A scelta anche lo schienale e la seduta, che possono essere rivestiti con i tessuti e colori dell’amplissima palette di Bonaldo.

    Il divano, che è geometrico e scultoreo, volutamente semplice, essenziale e non ostentato, permette grande versatilità di collocazione sia in ambienti living che contract.

    Alcune forme si distinguono per la loro irregolarità consentendo le più diverse composizioni, grazie alle quali è possibile creare soluzioni ad hoc per tutti gli spazi. Il divano Melt ha la struttura in legno e metallo, mentre l’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso e fibra di poliestere con un rivestimento esterno in tessuto completamente sfoderabile. Disponibile anche la versione in pelle.

    Sempre del designer Lipparini il tavolo allungabile Flag il cui segno distintivo stà nelle gambe: in legno e struttura di metallo verniciata arancione, sono inclinate per dare il senso del movimento al mobile statico per eccellenza.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeBonaldoDesignerDivani & SalottiMobili in legnoSedie di Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI