La fiera del design di Stoccolma rende onore alla francese Inga Sempé [FOTO]

La fiera del design di Stoccolma rende onore alla francese Inga Sempé [FOTO]

Per il nono anno consecutivo, la fiera del design di Stoccolma ha reso gli onori a un ospite internazionale sfidandolo a realizzare un accogliente salotto all'interno della sala di ingresso ovest della manifestazione

da in Designer, Divani & Salotti, Fiere & Eventi di Design, Inga Sempé, Luci & Lampade, Sedie di Design, Stockholm Design Week
Ultimo aggiornamento:

    Per il nono anno consecutivo, la fiera del design di Stoccolma ha reso gli onori a un ospite internazionale sfidandolo a realizzare un accogliente salotto all’interno della sala di ingresso ovest della manifestazione. Quest’anno la scelta era ricaduta sulla designer francese Inga Sempé è stata selezionata per completare l’attività di progettazione. L’obiettivo era che le persone si sentissero, entrando in questo spazio, in un altro mondo, un’oasi tranquilla, rilassante, dove recuperare per un istante le forze prima di dirigersi nuovamente dentro la fiera. con ritrovata energia.

    Dopo aver visitato i propri prodotti esposti in fiera, durante gli ultimi otto anni, Sempé ha avuto l’opportunità di affrontare il tema dell’ingresso alla sede dicendo così: ‘a mio parere, questo è stato spesso uno spazio troppo sterile e aperto, così ora ho preso l’opportunità di creare un ambiente accogliente, confortevole e riparato, dove poter davvero prendere una pausa e raccogliere i propri pensieri‘.

    L’installazione appare dall’esterno come una stanza al centro della sala d’ingresso, con le pareti fatte di tessuti leggeri, con un aspetto traslucido.

    All’interno di questa struttura ariosa, Sempé ha creato un appartamento aperto, mediante ‘scenari da camera‘ che offrono ai visitatori un bel posto per sedersi e rilassarsi in mezzo al trambusto fieristico. ‘Poiché si tratta di una mostra egocentrica, ho naturalmente arredato e con i miei pezzi più classici: luci, divani, sedie e forse alcuni letti‘ da detto.

    Tra questi le recenti luci ‘w103s’, sviluppate in collaborazione con la società svedese Wästberg: possono essere attaccate su una lunga rotaia per combinazioni lineari o su rotaie più piccoli, dove può unì come meccano per creare poligoni.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerDivani & SalottiFiere & Eventi di DesignInga SempéLuci & LampadeSedie di DesignStockholm Design Week
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI