Interesanti i letti Porro firmati da Piero Lissoni

Tra le novità presentate dal marchio Porro allo scorso Salone del Mobile di Milano c' erano anche due interessanti letti, entrambi firmati dal designer Piero Lissoni

da , il

    Tra le novità presentate dal marchio Porro allo scorso Salone del Mobile di Milano c’ erano anche due interessanti letti, entrambi firmati dal designer Piero Lissoni. Si tratta di Shin e D.blue. Il primo evoca sentimenti e ricordi dal passato Shin, il letto con struttura di legno sottile su cui si innestano, davanti e dietro, due strutture in tubolare metallico a creare testata e pediera. Un disegno minimo, che recupera nella memoria l’archetipo di letto per rinnovarlo secondo i codici estetici propri di Piero Lissoni e Porro. Finiture accurate, come il frassino tinto nero per la struttura e la verniciatura nera per il metallo, proporzioni perfette, e la morbidezza di ampi cuscini in pelle ad addolcire il sonno.

    D.blue si distingue per la testata inclinata imbottita inserita a filo nella in alluminio verniciato bianco. Un lavoro intuitivo per uesto letto, che stupisce per linearità e leggerezza, e che per la sua neutralità può essere inserito facilmente sia in ambienti dallo spirito purista, che spazi dalla forte personalità.

    Il giroletto è in alluminio verniciato bianco, la testata imbottita e rivestita in pelle, eco-pelle o nei tessuti di campionario.

    Più letti