Gli edifici più brutti del mondo: le costruzioni dal design antiestetico

Gli edifici più brutti del mondo: le costruzioni dal design antiestetico
da in Architettura, Focus on Design
Ultimo aggiornamento: Domenica 18/10/2015 08:10

    0 edificio piu brutto del mondo

    Quali sono gli edifici più brutti del mondo? Purtroppo, sebbene vantiamo tantissimi grandi nomi nel campo dell’architettura, sparsi per il globo ci sono dei palazzi, delle torri, dei grattacieli e a volte anche dei musei che non sono per niente belli da vedere. I loro designer li considerano delle opere innovative di grande bellezza estetica ma le persone, inutili giri di parole a parte, non le amano per niente. Siete pronti per scoprire quali sono i palazzi più brutti del mondo?

    1 morris mechanis theather a baltimora

    Al primo posto c’è il Morris Mechanic Theater di Baltimora, edificio costruito dall’architetto John Johansen. Nel 2009, un sito di turismo ha definito la sua struttura come un esempio di grande brutalismo. Lo stesso proprietario che lo acquistò circa 11 anni fa, ha dichiarato di non aver mai conosciuto una persona alla quale piacesse quel teatro.

    2 zizkov television tower a praga

    Tra gli edifici più brutti del mondo c’è la Zizkov Television Tower di Praga, che domina la città con le sue figure infantili che si arrampicano su di essa. Alcuni pensano che si tratti di una costruzione megalomane e chi, invece, la definisce un esempio di architettura comunista. Secondo la maggior parte degli abitanti è semplicemente brutta. E’ stata progettata tra il 1985 e il 1992 dall’architetto e scultore David Cerny.

    3 il beehive a wellington

    Il Palazzo Beehive a Wellington, in Nuova Zelanda, è considerato una costruzione moderna famosa per via della sua forma, che ricorda quella di un alveare. Sapete cosa ci si fa all’interno? Si riuniscono i membri dell’esecutivo del Parlamento…

    4federation square a melbourne

    Anche Federation Square a Melbourne è stato inserito nella classifica degli edifici più brutti del mondo, una costruzione contemporanea dalle forme spigolose e per niente armoniose, un esempio di architettura futuristica, che racchiude in sé qualcosa di distruttivo.

    5royal ontario museum a toronto

    Anche il Royal Ontario Museum di Toronto, che è stato ristrutturato nel 2007 da Daniel Libeskind, è considerato uno dei complessi architettonici più brutti del mondo. E’ molto oppressivo, un posto angusto, persino definito da Lisa Rochom, critica del The Globe and Mail, ‘infernale’.

    6libreria nazionale di pristina

    La Libreria Nazionale di Pristina, in Kosovo, è davvero inquietante. Come mai è considerata brutta? Non è difficile capirlo, perché basta guardarla semplicemente dall’esterno. Non sembra affatto una libreria, piuttosto ricorda una brutta prigione di massima sicurezza.

    7ryugyong hotel di pyongyang

    C’è da capire cosa avessero in mente il costruttore, l’architetto e tutto il team che hanno realizzato il Ryugyong Hotel di Pyongyang in Korea. Anzi, realizzato è una parola grossa, perché questo edificio non è mai stato portato a termine, quindi stiamo semplicemente parlando di un rudere, realizzato con materiali di scarsa qualità, che spicca al centro della città.

    8elephant tower di bangkok

    L’Elephant Tower di Bangkok è un edificio che oltre a suscitare molte perplessità, ha creato non poco sgomento negli abitanti della zona circostante. In effetti, è impossibile non chiedersi come mai abbiano voluto investire del denaro, e sicuramente anche molto, per una costruzione che ha questo aspetto così peculiare.

    9petrobras headquarters a rio de janeiro

    Il Petrobras Headquarters di Rio De Janeiro, 108 metri e 29 piani, è uno degli edifici più brutti della città e del mondo, una struttura mostruosa da essere definita, da esponenti del settore dell’architettura, un incrocio tra una costruzione lego non terminata e un penitenziario.

    Quello che un tempo è stato conosciuto come il Millenium Dome, mentre oggi lo chiamiamo 02 Arena, a Londra, è una strana costruzione progettata da Richard Rogers. Si tratta di un’enorme cupola, sostenuta da grandi pali d’acciaio, che all’interno ospita un cinema, un music club, oltre ad una serie di ristoranti e sale espositive.

    1073

    ARTICOLI CORRELATI