Come rinnovare una vecchia cucina: 7 consigli da seguire

7 consigli da seguire per rinnovare una vecchia cucina con stile senza spendere molto.

da , il

    foto pric

    Di seguito alcuni consigli pratici su come rinnovare una vecchia cucina. La cucina è la stanza della casa che si utilizza maggiormente. Proprio per questo motivo mobili, piani cottura e piastrelle sono più soggetti all’usura nel tempo. Ma comprare una cucina nuova richiede un budget piuttosto impegnativo. Perchè quindi non rinnovarla seguendo alcuni piccoli accorgimenti che ci faranno risparmiare anche un bel po’ di soldini? Date un’occhiata ai 7 consigli da seguire per dare un aspetto tutto nuovo alla vostra vecchia cucina.

    1. Cambiare il colore dei mobili

    colore mobili

    Un consiglio da seguire per rinnovare una vecchia cucina è sicuramente quello di darle un nuovo look cambiando il colore dei mobili. Dopo aver scartavetrato le superfici potrete dipingere con il vostro colore preferito tutti i mobili.

    2. Sostituire le vecchie maniglie

    man

    Con delle maniglie moderne darete un tocco di freschezza alla vostra vecchia cucina. Sarà facile e divertente osservare che con poco si può fare davvero tanto. I mobili assumeranno un aspetto del tutto nuovo.

    3. Illuminare con le barre Led

    illuminazione barre led

    Le barre Led conferiranno alla vostra vecchia cucina un tocco di design con una spesa minima. Posizionatele su tutta la lunghezza del piano di lavoro della cucina e se volete esagerare anche all’interno di mobili e credenze.

    4. Arredare con le mensole

    Nuove mensole

    Le mensole saranno perfette per rinnovare una vecchia cucina con stile e personalità. Inoltre sono delle ottime soluzioni salvaspazio per gli ambienti di piccole dimensioni. Potrete infatti riporvi accessori, porcellane, tazze e bicchieri con gusto e ordine.

    5. Mettere in mostra gli accessori

    accessori a vsta

    Se amate le atmosfere country dal sapore campestre personalizzate la vecchia cucina con i vari accessori: pentole, barattoli, mestoli, piccoli elettrodomestici diventeranno degli oggetti di design da mostrare a tutti.

    6. Cambiare gli elettrodomestici

    elettrodomestivi

    I vecchi elettrodomestici lasceranno il posto a quelli di ultima generazione, dalle finiture cromate e dai materiali innovativi. Un consiglio da seguire assolutamente se si vuole rinnovare una vecchia cucina.

    7. Sostituire le vecchie piastrelle

    Piastrelle vecchie

    Un consiglio su come rinnovare una vecchia cucina è di sostituire le vecchie piastrelle con rivestimenti più moderni e pratici. In commercio troverete un’ampia scelta di modelli dalle fantasie e dai colori più svariati, facili da montare e a prezzi contenuti.