Come disporre i quadri sulle scale: idee e spunti da copiare

Come disporre i quadri sulle scale: idee e spunti da copiare

Come disporre i quadri sulle scale? Vi diamo idee e spunti da copiare per arredare con stile la casa con piani diversi oppure un soppalco

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Come disporre i quadri sulle scale? Vi suggeriamo tante idee e spunti da copiare per arredare la propria casa con stile. Quando si dispone di una dimora con piani diversi e si desidera arricchire lo spazio che li collega, è facile andare in crisi. Divisi fa i due eccessi, riempire completamente la parete oppure appendere solo alcuni complementi, si rischia di trascurare alcune regole. Volete sapere come mettere i quadri sulle scale? Continuate a seguirci!

    L’androne delle scale è forse una delle aree più bistrattate della casa perché spesso ci si concentra sull’arredamento delle altre stanze, sistemando a casaccio eventuali complementi come i quadri. Al contrario, questo spazio può essere valorizzato con efficacia seguendo qualche piccolo accorgimento. In presenza di soppalchi che permettono di raggiungere una semplice libreria oppure un angolo studio, la posizione migliore per sistemare i quadri è sulla parete del piano inferiore. Serve a valorizzare la parte iniziale delle scale.

    Per rendere meno noioso il percorso fino al secondo piano, potreste optare per una serie di oggetti d’arredo con immagini naturalistche. Quando la scala è in muratura ed è formata da due rampe con intermezzo centrale, la soluzione ideale è disporre i quadri a scalare, distanziandoli gli uni dagli altri con due o tre gradini. In alternativa, potete scegliere di collocarne solo uno di grandi dimensioni in corrispondenza dell’intermezzo. Un aspetto che non andrebbe trascurato quando ci si interroga su come mettere i quadri su una scala è scegliere con attenzione la loro tipologia. Trattandosi di una zona di passaggio, infatti, è preferibile avere l’accortezza di non collocare complementi di grande pregio.

    I quadri antichi e d’autore andrebbero sistemati in soggiorno e non sulle scale. Se vi piace l’idea di creare una gallery di ritratti di famiglia accanto alle scale, procuratevi cornici dello stesso stile ma dalle dimensioni differenti. Ogni volta che attraverserete questo spazio, potrete ammirare i momenti più belli vissuti con le persone più care. E’ una soluzione ideale anche per le pareti delle scale a chiocciola dal design retrò.

    In ogni caso, vale sempre la regola di rispettare la geometria dell’arredo per evitare che l’oggetto possa trasformarsi in complemento inappropriato. Non perdetevi la nostra fotogallery per avere tanti spunti da copiare su come disporre i quadri su una scala. Avete già in mente come sistemarli a casa vostra?

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI