Armadi componibili 2016, i modelli più belli per personalizzare la tua camera da letto

Armadi componibili 2016, i modelli più belli per personalizzare la tua camera da letto

Fra gli armadi componibili 2016 non avete che l'imbarazzo della scelta! Dalle soluzioni economiche fino a quelle di design firmate MisuraEmme, scoprire con noi tutti i modelli!

    Gli armadi componibili 2016 offrono moltissime opportunità per personalizzare la camera da letto. Le aree della casa dedicate al risposo, infatti, non possono fare a meno di guardaroba capienti e soprattutto adatti a sfruttare ogni centimetro disponibile. Abiti ma anche lenzuola e trapunte, trovano spazio all’interno degli armadi componibili, da organizzare con libertà e a proprio piacimento. Da Ikea a Mondo Convenienza, per i modelli sul mercato è possibile scegliere tra cassettiere, tubi appendiabiti, ante e finiture che rispondono al meglio ai propri gusti. Vediamo allora quali sono le proposte migliori dell’anno.

    Gli indispensabili per arredare la zona notte sono il letto, i complementi e naturalmente l’armadio. La scelta della tipologia componibile risponde alla perfezione, a chi vuole sfruttare tutto lo spazio disponibile. Giocando sulle dimensioni, si può adattare il guardaroba alla parete, senza creare inutili ingombri. Tuttavia, gli armadi componibili sono ideali anche per chi non ha problemi di spazio ma desidera avere maggiore libertà nella scelta dell’arredamento. MisuraEmme, ad esempio, presenta modelli in legno dallo stile accattivante, moderni e con ante scorrevoli. Molteni & C ottimizza l’organizzazione interna e investe sul design, creando gli splendidi modelli componibili della linea Gliss Quick Glass Door, con superficie in vetro colorato. Da Zalf, invece, troviamo versioni a metà fra armadio e cabina, con ante trasparenti.

    Il colosso svedese Ikea presenta armadi componibili economici come Pax, il modello effetto rovere con mordente bianco. Molte altre proposte del marchio sono realizzate con semplici ante bianche a battente e interno con bastone appendiabiti e cassettiera, perfetti per una zona notte in stile nordico.

    Un esempio è costituito da Dombas, uno degli armadi componibili Ikea dal design semplice, ideale per i contesti più diversi. Chateau d’Ax lancia Nme 23, il modello con ante grandi e fianchi in laccato lucido bianco, adatto anche alla cameretta dei bambini, mentre di Mercatone Uno vi segnaliamo Kika, in effetto legno chiaro.

    In questo caso, i prezzi degli armadi componibili si aggirano su alcune centinaia di euro. Per MisuraEmme, i costi salgono a circa 3.000 euro per composizione. Ora non vi resta che sbirciare fra le immagini della nostra fotogallery per conoscere gli armadi componibili 2016. Quale modello vi piacerebbe utilizzare per personalizzare la camera da letto?

    419

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI