Vetri puliti più a lungo, il segreto delle colf per una brillantezza imbattibile: ti ci potrai specchiare

Quando si puliscono i vetri questi, dopo poco, potrebbero sporcarsi, ma come si può fare per averli brillanti più a lungo? Ecco un modo semplice per averli sempre splendenti.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, pulire i vetri, qualche volta, può essere davvero frustrante dal momento che in poco tempo questi potrebbero sporcarsi, ma come si può fare per tenerli puliti più a lungo? Ecco un trucchetto davvero utile e cosa c’è da sapere in merito all’argomento in questione.

Com’è noto, fare le pulizie domestiche può essere davvero molto faticoso ed, in particolare, tenere i vetri puliti può diventare davvero impossibile, ma la soddisfazione di vedere la propria casa brillare è davvero piacevole.

Quando si decide di pulire i vetri anzitutto è bene pulire prima le finestre, infatti, solamente così vi sarà la possibilità di avere quantomeno la sensazione di avere la casa pulita e fresca. Quando, invece, finestre e vetri risultano essere macchiati anche la propria abitazione apparirà non proprio pulita.

E allora come si può fare a tenere i vetri sempre puliti e brillati? Anzitutto, come anticipato, è bene pulire periodicamente le finestre. Anzitutto è bene pulire in primis gli infissi mediante un panno umido e con un detergente specifico per il materiale di cui sono fatti questi.

Se, ad esempio, si hanno gli infissi in PVC può essere utile adoperare del sapone per i piatti. Se, invece, si hanno gli infissi in legno allora può essere utile utilizzare il sapone di Marsiglia ed infine l’allumino può essere pulito con lo sgrassatore.

Tenere i vetri puliti più a lungo è possibile: ecco come fare e quali trucchetti mettere in campo

Tenere i vetri di casa puliti più a lungo è il sogno di tutti e vi sono alcuni trucchetti utili e semplici da poter mettere in campo: di seguito, alcuni consigli.

Grazie a questo metodo i tuoi vetri saranno puliti più a lungo
Vuoi tenere i vetri puliti più a lungo? Prova questi metodi (designmag.it)

Per la pulizia dei vetri si possono adoperare svariati detersivi ed ingredienti anche di origine naturale. Un’idea efficace è quella di fare un mix con acqua ed aceto e riempire un recipiente spray, poi spruzzare tale composto sui vetri di casa.

Se, invece, i vetri appaiono particolarmente sporchi allora potrebbe essere molto utile adoperare del sapone liquido sempre mescolato con dell’acqua, molto utile potrebbe essere il sapone per lavare i piatti.

Per evitare di sporcare maggiormente i vetri, prima di passare acqua e sapone, è bene spolverarli prima. Dopo aver scelto il metodo più idoneo per la pulizia bisognerà risciacquare con cura ed asciugare mediante un panno asciutto.

Impostazioni privacy