Valorizzare l'ingresso di casa con gli specchi: idee e consigli per ampliare gli spazi

scegliere specchio perfetto arredare ingresso

Come scegliere lo specchio perfetto per l'ingresso? - designmag.it

Valorizzare l’ingresso di casa è difficile: gli specchi sono una soluzione eccellente per arredare questo spazio con stile.

Nella maggior parte dei casi il problema principale con l’arredo dell’ingresso è che si tratta di un ambiente piuttosto ridotto, senza finestre e quindi poco luminoso. Per questo motivo è necessario scegliere accuratamente sia i mobili con cui arredarlo sia i complementi d’arredo da utilizzare per valorizzare il poco spazio a disposizione.

In linea generale è fondamentale utilizzare pochi mobili dall’ingombro ridotto, così da arredare lo spazio in maniera pratica e funzionale senza ridurre ulteriormente e inutilmente il poco spazio a disposizione. L’ideale è utilizzare consolle a muro madie basse da utilizzare allo stesso tempo come piano d’appoggio ed organizer.

Per moltiplicare lo spazio conferendo all’ambiente un carattere ben definito si potrà ricorrere invece a specchi o combinazioni di specchi che permettano di moltiplicare la luce e dare alle pareti una maggiore profondità.

Scegliere lo specchio ideale per ogni ingresso: i segreti dei designer

Dal momento che ogni ambiente è diverso dall’altro è necessario studiarne molto attentamente le caratteristiche allo scopo di scegliere uno specchio che sia in grado di adattarsi perfettamente ad esso.

scegliere specchio perfetto arredare ingresso

Gli specchi circolari conferiscono armonia – designmag.it

Per un ingresso molto piccolo e buio potrebbe essere un’ottima idea fare la scelta coraggiosa di inserire uno specchio che occupi tutta una parete dal soffitto al pavimento. L’ideale è non posizionarlo di fronte alla porta ma di fianco, sulla parete verso cui si gira l’ospite per raggiungere il resto della casa: in questo modo moltiplicheremo lo spazio senza dare una sgradevole sensazione di straniamento a chi entra in casa.

Se abbiamo scelto un mobile molto geometrico e lineare per arredare l’ingresso lo specchio perfetto sarà uno specchio rotondo o una combinazione di specchi più piccoli con questa stessa forma. In questo modo si ammorbidiranno le linee dell’arredo e lo spazio apparirà più accogliente.

Specchi dalle forme insolite, per esempio con cornici a forma di sole, o dalle forme non geometriche, quindi morbide e organiche, saranno perfetti per dare alla zona un carattere assolutamente unico. Una scelta perfetta per chi vuole arredare la casa all’insegna dell’originalità.

Infine, per moltiplicare la luce presente all’interno dell’ingresso si potranno creare giochi di luce e di riflessi studiando accuratamente l’illuminazione: se una luce si riflette nello specchio la luminosità general dell’ambiente raddoppia e l’insieme degli elementi d’arredo diventa immediatamente più interessante.

avatar autore

Parole di Olga Luce