Terrazzo in stile country: come arredare il tuo spazio all’aperto con stile

Arreda il tuo terrazzo in stile country: via libera a toni naturali, colori pastello e materiali dalle linee rassicuranti. Ricrea nel tuo outdoor l'atmosfera familiare e accogliente dei cottage inglesi: uno spaccato di vita campestre a contatto con la natura anche vivendo in città. Scopri con i consigli di Design Mag come arredare un terrazzo in stile country.

da , il

    Arredare un terrazzo in stile country è la giusta soluzione per chi vuole ricreare uno spaccato di vita campestre lontano dai rumori della città semplicemente attraversando una porta: i toni naturali e quelli del bianco o del pastello sono il denominatore comune di questa tendenza che è perfetta per chi ama la vita rurale e sogna spesso di vivere in tranquillità. Per arredare il terrazzo bisogna sempre partire dallo stile della casa e da quello personale: in città un terrazzo in stile country riesce a regalare quella sensazione di libertà e calore familiare che fa stare bene. Scopriamo quindi come arredare il tuo spazio all’aperto, anche se piccolo, con mobili in legno o in vimini, con cuscini comodi e variopinti, complementi d’arredo utili e funzionali, in modo da ricreare un vero e proprio angolo di paradiso. Soprattutto d’estate, il terrazzo diventa infatti il luogo ideale dove rifugiarsi per rilassarsi, e lo stile country è perfetto per aiutarci in quest’impresa!

    Nato verso la fine dell’Ottocento in Inghilterra, lo stile country diventa predominante nell’arredamento dei cottage che i nobili inglesi acquistano nelle campagne londinesi per creare un’atmosfera rilassata e positiva, lontano dal grigiore della City e dalle linee rigide dello stile Vittoriano. Questo stile prevede l’utilizzo di arredi e complementi prodotti con materiali naturali: mobili in vimini o legno, cuscini e tessili in cotone, lino o juta, accessori in ferro, rame o ottone. La versatilità del legno lo rende adatto e funzionale a tutti i tipi di ambienti, capace di rendere uno spazio accogliente e familiare.

    Pergola in stile country

    Per la zona living del terrazzo, l’arredamento country predilige poltrone e divanetti realizzati interamente in rattan o vimini: comodi e dotati da ampi cuscini che diano l’idea dell’accoglienza e del relax. Tra gli arredi da esterno da prediligere ci sono dunque quelli resistenti alle intemperie ma che diano comunque un mood chic all’ambiente. Da non dimenticare assolutamente tutti quegli accessori romantici e utili come lanterne, candele, e vassoi per rendere il quadro ancora più campestre.

    Zona pranzo in stile country

    Per la zona pranzo del terrazzo, lo stile country vede tavoli e sedie in legno, lasciato a vista o tinteggiato con colori legati alla natura o in tonalità pastello. Scelta chic è l’utilizzo di mobili in arte povera, oppure il connubio fra tavolo in legno antico e sedie in ferro battuto: se ne avete la possibilità vi consigliamo anche di inserire una piccola credenza sui toni del bianco o dei colori pastello, possibilmente di quelle antiche e recuperate per l’occasione. Il vostro outdoor dalla linea campestre potrebbe essere un prolungamento della vostra cucina in stile country: ricreate l’atmosfera di convivialità che avete all’interno anche nello spazio all’aperto della vostra dimora, per dare continuità e rendere stilosa la casa.

    Arredi e accessori in stile country

    Gli elementi decorativi preferiti dallo stile country sono i vasi di piante fiorite, ma molti sono anche gli oggetti da inserire per ricreare quell’atmosfera di campagna tipica dello stile. Soprammobili e oggetti utili ma anche legati alle tradizioni passate devono sovrabbondare per dare ricchezza di confort all’ambiente. Scelti in terracotta, ceramica, legno o ferro decorato, devono saper offrire una sensazione di familiarità ed accoglienza.

    Mobili da esterno in stile country romantico

    Se deve essere realizzata una copertura del terrazzo, lo stile country contempla le pergole: realizzate in legno per assomigliare a quelle più classiche, oppure realizzate in ferro battuto e tinteggiato di bianco o avorio se si vuole dare un colpo si shabby. In entrambi i casi però non devono mancano vasi e fioriere per offrire un punto di appoggio alle piante rampicanti, dando precedenza a quelle fiorite, e soprattutto alle rose. Le piante infatti, sono un elemento essenziale nell’arredamento country che cerca di intensificare il rapporto tra l’uomo e la natura.