Se la bolletta del gas arriva sempre altissima la colpa è tua: ecco come isolare casa dall'interno spendendo pochissimo

Casa e isolamento termico delle pareti

Isolamento termico: isola le pareti delle tue casa e risparmia sulle bollette (www.designmag.it)

Isola le pareti con il fai da te: la soluzione smart l’ in inverno che ti farà risparmiare sulle bollette.

L’inverno è alle porte e le temperature iniziano a scendere. Se vuoi risparmiare in bolletta e rendere la tua casa più confortevole, è importante isolare le pareti. L’isolamento termico ti aiuterà a mantenere il calore in casa in inverno e a rinfrescarla in estate. Isolare le pareti con il fai da te è un’ottima soluzione per risparmiare soldi, tempo e fatica. Con un po’ di abilità e i giusti materiali, puoi isolare le tue pareti in poche ore.

Isolamento termico fai da te: la guida completa per risparmiare in bolletta

Ci sono diversi metodi per isolare le pareti in maniera più o meno economica, alcuni dei quali operano dall’interno e altri che prevedono invece interventi all’esterno. Se si intende ricorrere al fai da te per ristrutturare l’abitazione, approfittando delle belle giornate soleggiate che verranno, lavorare all’interno rappresenta la soluzione più rapida ed economica.

Il primo passo è procedere con una ispezione delle pareti delle varie stanze. Se infatti il budget a disposizione è limitato, allora il consiglio è di iniziare dalle stanze più fredde e umide. Spesso infatti, nonostante una buona aerazione degli ambienti, sono presenti muffe e macchie di umidità su pareti e soffitto, solitamente nelle camere più esposte a nord. È noto che l’umidità assorbe il calore e quindi, a parità di riscaldamento in casa, quella stanza resta comunque più fredda.

Pannello termico per isolare le pareti

Pannello termico: isola le pareti della tua casa e proteggi la tua casa dal freddo invernale (www.designmag.it)

Coibentarla significa bloccare il freddo all’esterno, così da guadagnarci non solo in comfort e riscaldamento ma anche in salute, riducendo la possibilità che si formino le muffe. Se la situazione, anche solo in una stanza, richiede l’intervento di un tecnico, allora si dovrà procedere con lavori più costosi ma risolutivi del problema, che prevedono ad esempio la realizzazione di un’intercapedine sulla parete e l’applicazione di materiale isolante come polistirene espanso, lana di roccia o lana di vetro. Se invece la necessità impellente è di migliorare l’efficienza energetica della stanza, creare maggiore comfort e magari isolarsi maggiormente dai rumori esterni, allora si può ricorrere a queste soluzioni fai da te.

I pannelli di polistirene espanso sono la soluzione più economica per isolare le pareti dall’interno. Sono disponibili in diversi spessori e dimensioni, in modo da poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Per applicare i pannelli di polistirene, è necessario pulire accuratamente la parete da isolare, eliminando eventuali residui di polvere o sporco. Successivamente, si applica una mano di colla sul retro dei pannelli e si procede con la loro installazione, facendo attenzione a combaciare perfettamente i bordi. Una volta applicati tutti i pannelli, è necessario sigillare le fughe con del silicone.

I pannelli di sughero sono un materiale naturale e sostenibile, che offre ottime prestazioni in termini di isolamento termico e acustico. Sono disponibili in diversi spessori e dimensioni, in modo da poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Per applicare i pannelli di sughero, è necessario pulire accuratamente la parete da isolare, eliminando eventuali residui di polvere o sporco. Successivamente, si applica una mano di collante su tutta la superficie della parete e si procede con la loro installazione, facendo attenzione a combaciare perfettamente i bordi. Una volta applicati tutti i pannelli, è necessario sigillare le fughe con del silicone.

Isolare le pareti dell’abitazione è un investimento che consente di risparmiare sui costi di riscaldamento e raffrescamento, migliorando il comfort abitativo e riducendo il rischio di formazione di muffe. Con un po’ di impegno e manualità, è possibile realizzare i lavori di isolamento fai da te, risparmiando sui costi di manodopera.

avatar autore