Scale da interno, come arredarle con uno stile davvero speciale

Vuoi rendere le scale da interno davvero uniche e speciali? Ecco allora le idee migliori da mettere in pratica per uno stile glam e ricercato.

Per quanto passino inosservate la maggior parte delle volte, in realtà le scale da interno, oltre a essere funzionali, possono dare quel tocco in più alla casa se sfruttate come si deve. Insomma, basta davvero poco per rendere una scala come un’altra un punto creativo e originale e che dimostra nel profondo l’animo di chi la abita. Ovviamente, ci sono alcune considerazioni importanti da fare prima di procedere con tutti i diversi motivi di arredo e decoro. In altre parole, è di fondamentale importanza impiegare al meglio lo spazio disponibile. Come fare però?

Innanzitutto, la prima considerazione da fare è proprio valutare gli elementi già presenti nell’ambiente. In questo modo sarà più semplice creare un senso di continuità tra l’ambiente circostante e la camera. Ma non solo. Si sfrutteranno al meglio, infatti, anche tutte le potenzialità della camera che nella maggior parte dei case sono proprio i salotti e le cosiddette zone living dedite alla lettura di buon libro, alla visione di un film o al lavoro nel caso in cui si lavori da remoto o ancora si lavori da freelance. Ecco perché servono comunque soluzioni funzionali e piacevoli alla vista. Non ci resta che scoprire insieme allora le più gettonate.

Sos scale da interno: ecco come arredarle al meglio

Ovviamente un altro aspetto importantissimo è la tipologia di scala. Giusto per rendere l’idea, se è una scala a chiocciola non si può esagerare con l’arredamento proprio per la particolare disposizione dei gradini e lo spazio ristretto a disposizione. Se invece la scala è a vista e ha quello stile urban e industriale molto contemporaneo, si può anche esagerare ma qualsiasi elemento deve essere in chiave minimalista e moderna.

Come arredare scala da interno
Le luci sono perfette per creare dei punti focali – Designmag.it

Nel caso in cui però non si abbiano le idee chiare, una soluzione efficace ed evergreen è arredare una scala interna con foto e specchi, questi ultimi perfetti per illuminare la casa nel caso in cui sia particolarmente buia. Se si ha una parete da sfruttare, insomma, si può riempire con cornici di ogni tipo se si vuole attuare un contrasto netto col resto dello stile.

In caso contrario, invece, se lo stile è prettamente nordico, meglio optare per cornici in nero semplici e dai colori neutri o al massimo pastello. Se lo stile è più classico, vanno bene anche le cornici più elaborate. Ma anche giocare con la luce creando dei piccoli punti focali con lampadine al LED o ancora piccole lucine calde lungo il corrimano o proprio come parte dei gradini può essere un’idea davvero originale per enfatizzare la presenza della scala seguendo sempre ovviamente lo stile del resto della casa.

Infine, si potrebbero anche inserire dei mobili su misura perfetti per chi ha una casa piccola e vuole sfruttare al meglio gli spazi vuoti guadagno possibili dispense e ripostigli. Via quindi a cassettiere, ante e cassetti, così da poter sistemare vestiti, accessori e quant’altro. Ovviamente tra le tre soluzioni proposte questa è la più dispendiosa in termini di tempo e denaro, ma anche la più funzionale.

Impostazioni privacy