Risparmiare il gas in casa? Si può fare così: 15 trucchi per pagare di meno (senza rinunciare a niente)

Vuoi risparmiare gas senza però fare chissà quali rinunce? Grazie a questa serie di consigli terminerai la tua missione al più presto

Di questi tempi risparmiare è diventata la priorità assoluta. In un periodo storico in cui il caro energia e di tutte le altre materie di primaria importanza non è mai stato così alto, limitare i consumi è fondamentale. Non sono poi così tante le persone che riescono nell’intento. Non senza aver compiuto alcuni sacrifici ovviamente.

Ad onor del vero, non tutti i consumi in eccesso sono una diretta responsabilità dei consumatori. Ma per chi vuole saperne di più su come ridurre l’utilizzo del gas, ecco qualche dritta su come abbattere gli sprechi e avere meno preoccupazioni a fine mese.

Risparmia gas con questi consigli

Nel caso in cui nella propria casa ci siano aree generalmente poco frequentate, come uno sgabuzzino oppure una stanza che funge da ripostiglio, allora si dovrebbe evitare di canalizzare il proprio riscaldamento in quelle determinate aree. Questo poiché essendo inutilizzate, non è saggio sprecare gas per riscaldarle.

Ecco cosa sono le valvole termostatiche
Con queste valvole risolverai ogni problema (Designmag.it)

Un altro consiglio molto utile da seguire, è quello di impostare una temperatura fissa all’interno della propria casa. Si stima infatti che il risparmio sia davvero vantaggioso, nel caso in cui casa propria sia su una media che oscilla tra i 18° e i 19°. Cosa tranquillamente raggiungibile anche in pochi quarti d’ora, se la propria casa è piccola. Un grande appartamento richiederà ovviamente molto più tempo.

Anche non tenere accesa la caldaia nelle ore notturne, potrebbe essere un metodo molto efficace per risparmiare. Ovviamente questo è un consiglio valido anche nei prolungati periodi in cui la casa è totalmente vuota, dunque senza alcuna necessità di essere riscaldarla mentre magari siamo via per qualche specifico motivo.

Insomma, fin qui abbiamo visto consigli basilari, come a sua volta è basilare anche l’evitare lo spreco dell’acqua. Un consiglio di cui tutti dovrebbero fare tesoro in ogni momento, ma che per un motivo o per un altro non è affatto così. Da questo momento in poi, vedremo invece degli accessori molto utili.

Per esempio, una coppia di valvole termostatiche. Ma di cosa si tratta? Essenzialmente sono dei limitatori di consumo che, una volta impostati entro una determinata soglia, arresteranno ogni valvola circostante per evitare fuoriuscite non necessarie. Si tratta di un ottimo strumento, sia per ridurre gli sprechi che per “educare” i suoi proprietari ad un utilizzo più consapevole delle risorse a disposizione.

Impostazioni privacy