Quiet luxury, lo stile che mixa stile e risparmio: il miglior modo di arredare casa

quiet luxury stile arredo

Un salotto in stile quite luxury - designmag.it

Il Quiet Luxury è una tendenza d’arredo che riesce a coniugare lusso e minimalismo: elegante, raffinatissima e discreta, ideale per case giovani.

Quando si parla di arredi di lusso potrebbe venire naturale pensare a uno stile pesante e pomposo, più adatto a un museo che ad un’abitazione. In realtà nel corso dei decenni l’idea del lusso è radicalmente cambiata. Oggi l’arredo di alto livello è diventato minimal e ha rinunciato a tutto  ciò che è superfluo optando per un’essenzialità elegante, attenta allo stile e contemporaneamente all’ambiente.

Oggi l’ostentazione è assolutamente passata di moda: non è più cool, ad esempio, mostrare a tutti i costi i loghi dei brand o addirittura i nomi delle marche più famose solo per far sapere quanto abbiamo speso per acquistare quel determinato pezzo d’arredo.

Oggi l’idea è di creare ambienti e arredi di lusso prestando attenzione solo alla qualità dei materiali e ai dettagli, costruendo camere bellissime ma discrete, in cui ci si sente a proprio agio anche se circondati da mobili di pregio.

Quiet Luxury: cos’è e come si crea uno stile dall’eleganza minimale

L’idea alla base del quiet luxury è arredare ogni ambiente con pochi pezzi d’arredo, così che ogni elemento possa risaltare nella sua unicità. Naturalmente si dovrà studiare attentamente il modo da conferire a ogni ambiente un’armonia di stili e di colori in maniera che tutto sia perfettamente coordinato.

quiet luxury stile arredo

Una cucina in stile quiet luxury – designmag.it

A predominare saranno tutti i toni neutri come il bianco, il beige, il grigio, il color tortora mentre i tocchi di colore dovranno essere poco intensi. Questo significa che anche i colori di contrasto e d’accento, cioè quelli che saranno abbinati al colore di base, dovranno essere scelti tra i colori pastello o comunque dovranno necessariamente essere poco saturi. In questo modo la camera assumerà una personalità definita senza perdere in stile e in ariosità.

Per quanto riguarda invece i materiali, l’ideale è puntare sempre su materiali pregiati e possibilmente su lavorazioni artigianali. Un tavolino in legno massello realizzato su misura da un falegname, una morbida coperta di lana d’alcantara e cornici d’antiquariato saranno complementi assolutamente ideali per ogni camera in stile Quiet Luxury. L’importante sarà sempre non eccedere con decori e suppellettili affinché la camera rimanga pulita, spaziosa e visivamente ordinata.

Infine le linee dei mobili dovranno essere pulite, assolutamente prive di fronzoli e possibilmente di design. Anche l’accostamento di elementi d’arredo di stili differenti può essere un’ottima soluzione, ma solo a patto che alle spalle della scelta ci sia una sapiente orchestrazione: accostare elementi molto diversi tra loro ma che non stanno bene assieme rovinerà l’impatto generale dell’arredo.

avatar autore

Parole di Olga Luce