Questo elemento di design sottovalutatissimo fa la differenza tra una casa qualunque e una super glam: da ricopiare subito

Per gli appassionati di arredamento, esiste un elemento di spicco nella progettazione che sta vivendo una vera rinascita in questo periodo

Ogni casa ha una sua storia, sia che si voglia esprimere eleganza senza tempo, efficienza minimalista, ribellione giocosa o fascino concreto. La tua scelta di stile dovrebbe allinearsi al tema più ampio degli interni della tua abitazione.

Negli ultimi anni stanno spopolando nuovamente gli archi, un elemento architettonico che affascina sin dall’antichità. Sebbene la loro progettazione sia cambiata nel tempo, stiamo assistendo a una loro rinascita nell’architettura moderna. Di seguito, ecco alcuni suggerimenti su come decorarli, i motivi per sceglierli e le considerazioni chiave.

Scegli lo stile giusto per il tuo arco: i consigli utili

Ogni casa ha una storia e ogni arco al suo interno ha un ruolo nella narrazione. Un arco classico potrebbe essere più adatto per case con influenze vittoriane o revival spagnole, mentre una casa moderna potrebbe mostrare un arredamento ad arco angolare ed elegante che riecheggia le sue linee contemporanee. Gli archi non sono solo porte: possono anche creare di per sé punti focali unici. Ad esempio, utilizzare pannelli murali ultramoderni con doghe di legno conferisce una ricca consistenza allo spazio, ulteriormente evidenziata dai caldi materiali naturali che si trovano in tutta la stanza.

Scegli lo stile giusto per il tuo arco: i consigli utili
Consigli per valorizzare un arco in casa (designmag.it)

I colori e i temi che scegli dovrebbero armonizzarsi con gli spazi adiacenti e con l’arredamento più ampio della tua casa. Una tavolozza delicata e neutra può aiutare a mantenere un senso di costanza, mentre un arco dai colori vivaci può fungere da pezzo di tendenza.

Il legno nobile apporta calore, il metallo può conferire un tocco industriale e le tende in tessuto possono aggiungere un tocco di opulenza regale al tuo arco. Per i veri audaci, i muri viventi o i rampicanti possono portare l’esterno verso l’interno, offuscando il confine tra spazi interni ed esterni. Anche le texture giocano un ruolo cruciale; mescolare materiali come la pietra grezza con il vetro liscio può creare un’interazione materica che è visivamente piacevole.

Gli specchi possono amplificare la luce e aggiungere profondità mentre le opere d’arte possono raccontare una storia o infondere emozioni in uno spazio. Anche l’illuminazione è fondamentale e può proiettare ombre drammatiche. Al contempo, le piante possono aggiungere un tocco vibrante e naturale. Elementi personalizzati, cimeli di famiglia o persino un murale commissionato possono renderlo inconfondibilmente personale. Tuttavia, tenere d’occhio le tendenze attuali del design può mantenere il tuo arredamento fresco e pertinente.

Impostazioni privacy