Pulizia della casa: smetti di usare l’aspirapolvere per pulire queste cose

Hai l’abitudine di pulire tutto con l’aspirapolvere? Forse non lo sai, ma stai commettendo un grosso errore

Senza aspirapolvere è difficile tenere la casa pulita velocemente, senza dover passare ore e ore a spazzare con la scopa manuale e cercare di raggiungere i posti più pensabili. Di sicuro la flessibilità, la potenza e il fatto che si riescano a pulire delle zone nascose e angolate fanno di sicuro dell’aspirapolvere un valido strumento cattura polvere.

Ovviamente non si tratta di un prodotto economico, per questo va mantenuto in perfetto stato, onde evitare che dopo poco tempo si rovini o si rompa e si debba ricorrere ad assistenza fuori garanzia.

Di sicuro questo è uno degli svantaggi dell’aspirapolvere, ci si abitua ad usarla, ma si spendono moltissimi soldi in caso, appunto, di problemi, ciò causa una vera e propria crisi (non solo economica!) in casa, perché non si riescono più a gestire le pulizie con gli stessi ritmi senza l’elettrodomestico.

Spesso, però, si fa di tutto – inconsapevolmente – per rovinare questo elettrodomestico, alcuni suggerimenti possono fare la differenza ed evitare che ciò avvenga.

Attenzione ad utilizzare l’aspirapolvere qui: potrebbe danneggiarsi per sempre

Non tutto si può aspirare con l’aspirapolvere né si può utilizzare dappertutto in casa. Si tratta di un valido strumento che è progettato per lo sporco, la polvere non altro o comunque non tutto.

aspirapolvere, ecco dove non utilizzarla
Aspirapolvere: utilizzo corretto-designmag.it

Non è scontato, non tutti sanno che l’aspirapolvere non si può utilizzare per il vetro, questo materiale può perforare l’apparecchio, i pezzetti di vetro rotto possono essere davvero deleterie per tale elettrodomestico.

Pezzetti di carta, che sembrano assolutamente innocui, possono davvero bruciare il motore interno dell’aspirapolvere. Meglio, quindi, evitare di aspirarli.

Danni al motore possono essere causati anche da liquidi, quindi mai aspirare liquidi con questo elettrodomestico.

I lavori in casa hanno lasciato detriti? Bene, non ti sognare di aspirarlo con l’aspirapolvere, se non vuoi ricomprarlo, ovviamente. Le particelle molto fini possono danneggiare l’intero elettrodomestico.

Ad intasare l’aspirapolvere possono essere ciuffi di capelli e sostanze appiccicose. Con l’aspirapolvere è possibile pulire molte superfici da polveri e briciole. In particolare, in quelle zone difficili da raggiungere.

Sotto il divano, i tavoli, i mobili, i letti. negli angoli, nei posti bassi e bui l’aspirapolvere è davvero indispensabile. Non solo, con giusti accessori anche tappeti, materassi, divani. Non bisogna rinunciare a questo elettrodomestico, ma è bene sapere dove e quando poterlo utilizzare.

Impostazioni privacy