Ellinikon: la prima smart city d'Europa è in Grecia

Scopriamo il progetto di Lamda Development della prima smart city in Europa che sorgerà a pochi chilometri da Atene, in Grecia

progetto ellinikon, la prima smart city in grecia

Foto Lamda Development

Ellinikon è il nome dell’ambizioso progetto della prima smart city europea che sorgerà a 20 minuti da Atene in Grecia, entro il 2026. Il distretto è oggetto di riqualificazione che trasformerà la zona in un nuovo modello abitativo a uso misto, mirando a un nuovo standard di sviluppo responsabile, ecocompatibile e orientato alla crescita.

Ellinikon Experience Centre, ad Atene apre il centro visitatori per mostrare la nuova smart city

foto aerea del progetto Ellinikon
Foto Lamda Development

In attesa che l’intera smart city sia completata, intanto ha aperto l’Ellinikon Experience Centre, il centro visitatori realizzato da Lamda Development. Si compone di aree espositive tradizionali alternate ad altre innovative dove toccare con mano il futuro smart e sostenibile della nuova città domotica con esperienze immersive virtuali e interattive.

Costruito su una superficie di 4.800 metri quadrati, comprende cinque aree tematiche e oltre 22 esposizioni che raccontano come si svilupperà l’intera aerea. Entro il 2026 si potrà visitare questo nuovo modello di smart living caratterizzato da un design costiero all’avanguardia, basato su un piano di rinnovamento urbano sostenibile e a ridotte emissioni di carbonio.

grattacieli ed edifici di ellinikon
Foto Lamda Development

Odisseas Athanaiou, Chief Executive Officer di Lamda Development, ha presentato così il progetto: “È una nuova città che posizionerà la Grecia tra le destinazioni più all’avanguardia. Non solo per lo smart living, la sostenibilità ma anche per l’innovazione a servizio del benessere dei cittadini. The Ellinikon definirà un nuovo standard dell’architettura greca per chi desidera vivere, lavorare e divertirsi al mare”.

Il progetto mira a riqualificare tutta la zona costiera che si estende per circa 3,5 chilometri e include l’area del porto. Verranno realizzate reti di trasporti di nuova generazione ed edifici con architettura interna ed esterna ibrida e bioclimatica. Nella nuova city, anche una spiaggia lunga 1 chilometro e The Riviera Galleria, un polo dedicato al divertimento e al turismo di lusso.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.