Pittura anti-condensa, la rivoluzione in casa per combattere per sempre l'umidità sulle pareti

combattere umidità condensa pareti

Condensa e umidità addio (designmag.it)

L’umidità è un nemico silente che può gravare in maniera veramente importante nell’ambiente domestico, rovinando pittura, mobili e oggetto.

In tantissime abitazioni c’è un problema di umidità, condensa, muffa, tuttavia spesso non ci si rende conto della questione fino a quando non è troppo tardi quindi quando questa risulta visibile. Se ormai si arriva a questo punto vuol dire che c’è un’infiltrazione importante da combattere.

Purtroppo anche nelle case appena ristrutturate, moderne e con finiture specifiche può capitare. Dipende infatti sia dall’ambiente circostante che dai materiali, soprattutto in spazi della casa come il bagno e la cucina dove c’è sempre tanta umidità e quindi si genera molta condensa.

Come eliminare la condensa in maniera facile con la pittura

Una delle rivoluzioni moderne per ovviare a questo problema è sicuramente la pittura anti-condensa. Si tratta di un materiale particolare che permette di prevenire il problema evitando che si vada ad accumulare acqua alle pareti e che possa poi trasformarsi in umidità.

Pittura anti-condensa umidità

Come eliminare facilmente la condensa dallo spazio abitativo (designmag.it)

Gli ambienti possono essere umidi per un fattore di conformazione dello spazio, ad esempio quando il circolo d’aria non è corretto e non viene garantito adeguatamente, quando ci si trova in uno spazio dove viene spesso utilizzare l’acqua come il bagno o la cucina, quando ci si trova in un’area particolarmente umida, contornata da piante e alberi. Anche gli errori quotidiani però portano questa condizione a verificarsi e peggiorare nel tempo.

L’umidità infatti può essere resa maggiore in casa da una cattiva gestione dell’ambiente, ad esempio quando non si aprono mai le finestre. Il ricircolo d’aria è essenziale in qualunque stanza. Anche errori come provare a grattare la muffa possono far degenerare la situazione, se ad esempio c’è una piccola perdita nella parete e si genera la muffa e questa si va ad eliminare in modo improprio, la muffa essendo un fungo andrà a liberare le spore nell’aria che attecchiranno ovunque. Quindi è chiaro che bisogna fare attenzione a tutti questi fattori per evitare che la muffa si presenti.

Tutto però parte dalla condensa che si viene a generare. Per risolvere il problema bisogna intervenire a monte quindi scegliendo una pittura che faccia da isolante. Questo renderà l’ambiente sano e protetto con una spesa veramente minima. Non solo si migliora l’isolamento termico ma si va a rendere eccellente la qualità dell’aria. L’umidità e la condensa non sono affatto salutari quindi non è solo un problema estetico ma qualcosa che può gravare enormemente sul proprio stato di salute. La pittura anti-condensa e anti-muffa è eccellente, costa poco e si può semplicemente applicare su quella già presente sulla parete.