Piccoli accorgimenti per aumentare il valore del tuo appartamento: basta poco per guadagnare di più

Basta poco per far aumentare il valore dell’appartamento con piccoli accorgimenti che possono cambiare tutto.

Per chi sceglie di vendere o affittare, valorizzare al meglio il proprio appartamento è essenziale poiché permette di ottenere un guadagno significativamente maggiore. Per coloro che invece decidono di viverci, è comunque fondamentale migliorare lo spazio abitativo, in quanto questo permette di ottimizzare il comfort e la funzionalità della casa, tenendo conto anche delle prospettive future.

Ci sono grandi lavori che possono trasformare completamente una casa, ma non sono sempre accessibili a tutti, poiché molti non vogliono spendere cifre elevate per le modifiche. Esistono anche interventi meno impegnativi e più facili da realizzare, che richiedono una spesa minima ma offrono un massimo rendimento.

Come aumentare il valore dell’appartamento

L’obiettivo finale deve essere quello di aumentare il valore dell’immobile e quindi creare le basi per poter ricavare molto di più da questo. Chiaramente, il risultato dipende dalle condizioni iniziali della proprietà. Tuttavia, un cambiamento non deve essere solo dal punto di vista strutturale, spesso a dover essere migliorato è proprio il valore percepito della cosa.

appartamento valore basta poco per guadagnare di più
Come guadagnare di più sul valore dell’appartamento (designmag.it)

Non basta quindi solo la sfera oggettiva per poter ottenere un buon corrispettivo economico ma va sempre considerata quella emozionale, quindi cosa suscita quell’abitazione, cosa implica quando qualcuno la vede per la prima volta. La prima cosa da fare è sicuramente quella di massimizzare lo spazio. Per procedere in questo senso ci sono varie opzioni e non sempre implicano grossi cambiamenti come si potrebbe immaginare. Talvolta ci sono abitazioni spettacolari che sfruttano malissimo gli ambienti.

Anche solo cambiare colore alle pareti può fare una netta differenza. Il problema primario è dato proprio infatti dal soffocare gli spazi con mobili inutili o con gingilli che sono in quantità eccessiva. Per chi ha un ambiente molto ampio e vuole vendere, pensare di suddividere meglio anche semplicemente con il cartongesso è una buona idea.

Nel tempo in casa va fatta manutenzione, sia che si scelga poi di vendere o affittare e sia che si rimanda sempre in quel preciso punto. Questo perché un lieve danno se protratto nel tempo implica poi un problema enorme da risolvere. Per aumentare il valore può avere senso pensare a un relooking generale, quindi cambiare un po’ di dettagli per poter arrivare poi alla definizione finale. In questo modo infatti si possono modificare alcuni aspetti della casa e dare un impatto completamente diverso su chi arriva dall’esterno.

Si può fare con un bel tappeto nuovo, con un quadro, magari con dettagli particolari, quindi non necessariamente vanno fatti lavori di grande portata. Un’idea molto valida a cui nessuno pensa è quella di nascondere i caloriferi datati ad esempio con mensole apposite che costano pochissimo e sono molto particolari oppure quanto meno di ridipingere tutto per poterli inserire bene nel contesto. Talvolta cambiare solo le tende offre già uno spunto completamente differente, chiaramente per chi ne ha la possibilità è ideale ripensare il progetto cromatico delle pareti, quindi andare a ridefinire tutto ma anche con il fai da te.

Impostazioni privacy