Porta l’eleganza in cucina con l’effetto lavagna

La vernice effetto lavagna ha oramai conquistato tutti per la sua straordinaria versatilità e per il tocco di originalità che assicura in cucina. Ottima per dipingere elementi decorativi, mobili, è adatta anche per tinteggiare le pareti.

da , il

    Porta l’eleganza in cucina con l’effetto lavagna

    Arredare la cucina con le pareti effetto lavagna è una delle idee più originali per trasformare la stanza e creare degli spazi dove poter scrivere e disegnare con i gessetti e poi poterli cancellare come si fa con una vera lavagna.

    Scelte soprattutto per il loro colore opaco, le pitture effetto lavagna ricordano proprio la lavagna della scuola, ma si possono scegliere anche tinte diverse dal nero e utilizzarle allo stesso modo.

    In cucina, poi, le pareti effetto lavagna sono davvero comode e funzionali, perché si possono utilizzare per fare tante cose utili e poi pulirle semplicemente con un panno bagnato per cancellare tutto.

    Tanti usi con la parete effetto lavagna

    Si può usare la parete effetto lavagna per scrivere la lista della spesa, e avere ben chiaro cosa serve. Oppure si possono scrivere delle ricette, la dieta da seguire, o ancora si può annotare velocemente qualcosa che è venuto in mente all’improvviso, per non dimenticarla.

    Sono tanti gli usi che si possono fare avendo a disposizione le pareti effetto lavagna in cucina, e tutti possono usufruirne, anche i bambini per prendere degli appunti di scuola.

    Allo scopo di utilizzare al meglio la parete effetto lavagna in cucina è consigliabile dipingere la parte compresa fra la parte alta e bassa dei mobili, oppure la parete dietro ai fornelli.

    In alternativa, si può dipingere una parte della parete libera, tracciando un largo rettangolo per consentire a tutti i membri della casa di poter annotare quello che vogliono. Insomma, ci si può sbizzarrire per creare effetti unici!