Orietta Berti vive in una meravigliosa dimora: i dettagli minimal stregano il pubblico

Avete sempre desiderato sapere dove si trova la casa di Orietta Berti? Adesso vi sveleremo tutti i dettagli.

Orietta Berti è una delle cantanti italiane più amate dal pubblico che apprezza da sempre la sua allegria, la sua spontaneità e il suo amore per la musica. Ma adesso scopriamo qualche dettaglio sulla sua vita e sulla sua carriera.

La cantante nasce il 1° giugno 1943 a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia e fin da giovanissima inizia a cantare, dedicandosi alla musica lirica con l’aiuto del padre. Nel 1961, si qualifica al sesto posto al concorso Voci Nuove Disco d’Oro a Reggio Emilia, con il brano di Gino Paoli Il Cielo in una stanza. Durante questa manifestazione, conosce un direttore artistico grazie al quale ottiene il suo primo contratto discografico, un anno dopo.

In breve tempo Orietta diventa una cantante di successo, nel 1966, partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano Io ti darò di più e vince nello stesso anno il Festival di Lugano con Ritorna il sole, mentre nel 1970 si classifica al terzo posto a Un disco per l’estate con Fin che la barca va, una della sue canzoni più famose.

Durante gli anni successivi, partecipa a numerosi programmi televisivi, come Premiatissima, C’era una volta il Festival, Quelli che il calcio, Buona Domenica, Domenica In, Che tempo che fa, Il cantante mascherato e Ballando con le stelle. Nel 2021, torna a scalare le classifiche italiane con il singolo Mille, cantato insieme a Fedez e Achille Lauro, ottenendo un grande successo anche da parte del pubblico più giovane.

Ma siete curiosi di sapere dove si trova la sua famosa casa, curata da lei in ogni minimo dettaglio? Scopriamolo insieme.

 La casa da sogno di Orietta Berti, una sorpresa per tutti

La casa natale di Orietta Berti si trova a Cavriago ed è ormai diventato un luogo di pellegrinaggio per tutti i fan della cantante, rappresentando anche un’icona della storia della musica italiana.

La dimora di Orietta Berti
La casa di Orietta Berti ed il suo Osvaldo (DesignMag.it)

La cantante ha arredato personalmente tutti gli spazi della sua vecchia abitazione di via Giuseppe Garibaldi, curando ogni minimo particolare e dando vita ad un ambiente originale, estroso e creativo che rispecchia molto la sua personalità. Casa Rosada è stata costruita durante gli anni ’60 e grazie al suo stile colorato e audace, ai suoi arredi vivaci e alle sue pareti rosa acceso è ormai famosa e ammirata in tutta Italia, ispirando il lavoro di numerosi designer.

I fan che visitano la dimora possono ammirare arredi d’epoca, decorazioni raffinate, fotografie, abiti, dischi, preziosi strumenti musicali come chitarre e pianoforti e oggetti personali, testimoni della vita personale e della lunga carriera di Orietta Berti. Inoltre, sono esposti anche oggetti appartenuti ad altri celebri personaggi del mondo della musica che rendono la casa museo un luogo simbolo della cultura musicale e dell’arte degli anni ’60 e ’70.

Dopo aver ammirato l’eleganza e il fascino delle esposizioni, i visitatori hanno anche la possibilità di fermarsi a mangiare e dormire presso il ristorante e il bed e breakfast di Casa Rosada, per prolungare il proprio soggiorno e ammirare tutte le altre bellezze del territorio emiliano.

Impostazioni privacy