L'Orient Express si coniuga alla Dolce Vita, ma c'è da aspettare

Il treno ''La dolce vita'' partirà nel 2023: l’Orient Express tutto italiano porterà i viaggiatori da Nord a Sud della Penisola su tratte panoramiche, accogliendoli su convogli storici e con servizi di lusso a 5 stelle

Se amate viaggiare in treno e siete affascinati dallo spirito retrò delle carrozze dell’Orient Express, allora preparatevi perché dal 2023 potrete salire a bordo de La Dolce Vita, un treno di lusso made in Italy nato da una collaborazione tra Trenitalia, Arsenale SpA (società attiva nell’hospitality di eccellenza) e gruppo Accor, già proprietaria del marchio Orient Express).

Le carrozze saranno ovviamente lussuose e ispirate al design italiano degli anni Sessanta e Settanta famoso in tutto il mondo (Carlo Scarpa, Gio Ponti, Piero Fornasetti e Ignazio Gardella). Gli arredi si ispireranno alle creazioni artistiche di Lucio Fontana, Agostino Bonalumi, Enrico Castellani e molti altri nomi dello Spazialismo italiano.

Dimorestudio è lo studio di architettura e design fondato da Emiliano Salci e Britt Moran che si è occupato di realizzare gli interni dell’Orient Express La dolce Vita. A proposito del progetto hanno precisato: “Il design è stato concepito per incarnare un impeccabile e sobrio equilibrio tra storico e contemporaneo, senza perdere la sua autenticità. Gli spazi sono pensati e ben curati, senza cadere nell’ostentazione. Ogni elemento si integra perfettamente creando un senso di profonda appartenenza al contesto, con un gioco di stratificazioni che lo rende sofisticato. I dettagli sono studiati per risultare complementari e naturalmente bilanciati”.

Le tratte già messe a punto sono 10 e toccheranno 131 città italiane in 14 regioni. Si va dalle città d’arte alle perle sparse lungo le coste del Tirreno, dell’Adriatico e dello Ionio. Ma ci sono anche 3 destinazioni internazionali con partenza da Roma: Parigi, Istanbul e Spalato.

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.