Non rinunciare a viverti il giardino in autunno: con queste idee riscaldi ogni angolo e ti godi l'atmosfera

sistemi di riscaldamento da esterni e da giardino

Ci sono tanti modi per riscaldare gli spazi esterni e il giardino con stile Designmag.it

Non appena termina l’estate, il giardino e gli spazi esterni vivono un momento meno gioioso, ma possiamo continuare a viverli: ecco come.

Trascorrere le serate in giardino o nel balcone quando fa freddo non è certamente piacevole, ma con pochi accorgimenti possiamo rendere questi spazi non solo più caldi ma anche molto accoglienti e dall’atmosfera intrigante.

Infatti oggi abbiamo la possibilità di scegliere soluzioni per riscaldare comodamente anche delle piccole aree esterne, e con investimenti accessibili.

Tutti i modi per riscaldare il balcone o il giardino

Molti hanno un caminetto in casa e di solitosi pensa che sia perfetto solo per gli interni. In realtà con una spesa anche minima si può realizzare un caminetto da esterno e riscaldare perfettamente l’area circostante. In più la legna offre senza dubbio un’atmosfera romantica, sempre apprezzata.

camino per riscaldare il giardino

I biocaminetti sono funzionali e molto di design per riscaldare il giardino Designmag.it

Chi ama il caminetto ma non le opere in muratura che sono necessarie per realizzarlo, l’alternativa ideale è il bio-caminetto. Si tratta di complementi di design, realizzabili su misura o disponibili in vari modelli. Le fiamme che escono dal caminetto non provengono dalla legna bruciata ma da un altro combustibile, il bioetanolo. È ecologico e crea abbastanza calore, anche se non come la legna da ardere, ma ricrea lo stesso effetto a fiamma ed è molto accogliente. Inoltre, e non è cosa da poco, non servono canne fumarie o lavori in muratura.

Anche la pompa di calore sistemata all’esterno può risolvere molto bene il problema delle basse temperature, anche se dobbiamo dire che si tratta di un metodo che consuma molta energia. Si rivela ideale se non si vivono gli spazi esterni molto spesso.

Un’altra idea è quella di trasformare una veranda in una stanza quasi come fosse da interni, e possiamo farlo scegliendo il riscaldamento a pavimento. È una soluzione che tra l’altro non ruba spazio.

Non dimentichiamoci, poi, che in commercio esistono numerose tipologie di stufe: elettriche, a pellet o a legna e anche a bioetanolo. Basterà solamente scegliere il modello e la tipologia preferiti, e grazie ai nuovi modelli ad alta efficienza potremo anche rispettare l’ambiente.

Se pensiamo agli spazi esterni dei bar, locali o ristoranti ci viene subito in mente l’idea geniale che adottano gli imprenditori: le stufe a infrarossi. Sono davvero efficienti, ed emanano un calore molto forte, dunque sono ottimi anche per giardini grandi o ampi terrazzi. Tra l’altro esistono modelli basici ma anche versioni molto di design.

avatar autore

Parole di Stefania Guerra