Non nascondere i cassonetti delle tapparelle: trasformali in particolari elementi arredo che tutti ti invidieranno

Ecco delle idee di design per trasformare i cassonetti delle tapparelle in elementi di arredo particolari che valorizzano tutto l’ambiente.

Non sopportate più di vedere quei cassonetti delle tapparelle lì in alto sulla parete del soggiorno, della cucina o della camera da letto? Ci sono dei modi per poter trasformare questi elementi in veri e propri complementi di arredo in grado di rendere più bello l’ambiente.

Che abbiate delle finestre o delle porte finestre con le tapparelle, queste dritte che andiamo a scoprire di seguito potranno esservi molto di aiuto per progettare il prossimo lavoretto da fare (o da far fare a un artigiano) in casa.

Come trasformare i cassonetti delle tapparelle in elementi decorativi per valorizzare la casa

Se la vostra casa è dotata di finestre e di porte finestre con le tapparelle per la schermatura dal sole è probabile che abbiate anche dei cassonetti che svettano lì in alto sulla parete e che servono proprio a nascondere gli avvolgibili. Con un poco di fantasia potete personalizzare queste superfici e farle diventare degli elementi decorativi esteticamente molto belli.

nascondere i cassonetti delle tapparelle
Le tende sono molto utili per nascondere i cassonetti delle tapparelle – Foto Canva – designmag.it

Come fare per trasformare i cassonetti delle tapparelle? Allora uno suggerimenti più facili da mettere in pratica è di velare i vecchi cassonetti malconci con delle tende a soffitto. Sono da usare nelle tonalità simili a quelli degli altri tessuti presenti nella stanza. Se c’è un tappeto rosso, la tenda potrà essere della stessa nuance, oppure potrà essere bianca con fantasie, stampe o figure geometriche rosse.

Un altro modo per camuffare un po’ i cassonetti delle tapparelle è di dipingerli dello stesso colore della parete. Per scegliere il colore delle pareti di casa bisogna prendere in considerazione l’arredamento e la luminosità degli ambienti oltre al proprio gusto personale.

Con i cassonetti dipinti come le pareti si crea una continuità visiva che rende questi elementi meno ingombranti e tutto l’effetto estetico della stanza ne giova. Oppure si potrebbe optare per l’applicazione di carte da parati in 3D.

O ancora potete chiedere a un pittore di realizzare un bellissimo trompe l’oeil per decorare il cassonetto delle tapparelle e renderlo una vera e propria opera d’arte, il fulcro di interesse della camera! In alternativa potete applicare delle stampe adesive in armonia con l’ambiente e con lo stile dell’arredamento della casa.

In fine si potrebbero realizzare sul cassonetto delle cornici o degli stucchi decorativi, o ancora nascondere lo stesso con una parete di cartongesso o delle travi finte posizionate in modo giusto per nascondere con stile l’elemento e allo stesso tempo arredare lo spazio.

Impostazioni privacy