Non lasciare che gli ospiti dormano sul divano: queste idee sono pratiche, comode e funzionali

Se si hanno ospiti a casa farli dormire sul divano non è l’unica opzione. Ci sono tante idee migliori per farli stare comodi. 

Quando si fa tardi a cena e gli amici sono troppo stanchi per tornare a casa proporre loro di restare a dormire è quasi una regola. Non tutti però hanno a disposizione una stanza degli ospiti e come unica alternativa c’è la classica offerta di stare sul divano. A meno che questo non sia il più comodo però la mattina l’ospite potrebbe svegliarsi con un bel torcicollo. Come fare allora per farlo stare più comodo?

La risposta è semplice e si chiama letto a scomparsa. Se non c’è uno spazio in più da adibire a camera da letto ausiliaria si può sempre organizzare un angolo in soggiorno o in studio dove far stare un posto a dormire in più. La maggior parte dei modelli sono quelli a ribalta sulla parete, che si inseriscono all’interno di una libreria in modo da occupare spazio solo di notte.

Altre tipologie sono i materassi che si chiudono a muro e che si possono posizionare strategicamente vicino all’angolo fra due pareti. In questo modo occupano uno spazio di solito lasciato libero e per di più in una posizione meno esposta rispetto al centro della stanza, che può anche intimidire. L’importante è prendere bene le misure per non bloccare le zone di passaggio.

Usare un divano letto per gli ospiti è fra le idee più pratiche

Sempre tra i letti richiudibili ci sono anche i divani letto, sia singoli che matrimoniali in caso a fermarsi a dormire sia una coppia. Alla sera e di giorno ci si può rilassare come su un sofà normale e di sera basta aprirli e mettere le lenzuola per avere uno o due posti in più per dormire. Molti modelli disponibili non costano più di un divano classico e sono molto comodi.

Idee pratiche per gli ospiti: le poltrone letto
Le poltrone letto per gli ospiti sono l’ideale per risparmiare spazio. – (deisgnmag,it)

Oltre ai divani letto in caso l’appartamento fosse molto piccolo come un bilocale la soluzione ideale sono le poltrone letto. Occupano appena la metà dello spazio richiesto da un divano mentre sono richiuse e sono decisamente più economiche. Il letto infatti è ripiegato su sé stesso in due sedili posti uno sopra all’altro, e ci sono modelli in vendita sul web che costano meno di 300 euro.

Oltre alle poltrone esistono anche i pouf che si possono trasformare in letti, solo che a differenza delle poltrone non hanno lo schienale. Si possono usare come appoggio per il PC di giorno e i bambini li adorano.

Impostazioni privacy