Newstalgia: ecco tre caratteristiche della nuova tendenza

Ecco le 3 caratteristiche che non possono mancare nello stile di arredamento che segue la nuova tendenza del 2022, Newstalgia

caratteristiche neswstalgia 01

Foto Shutterstock | brizmaker

oto Shutterstock | brizmaker
La nuova tendenza dell’arredamento del 2022 è Newstalgia. Di cosa si tratta? Di un mix tra presente e passato, di uno stile chic antique con accenti di nuove tecnologie, un insieme di antico e moderno.
Ma definirlo con queste parole, ad essere sinceri, è riduttivo. Sì perché Newstalgia ha tante caratteristiche, alcune delle quali fondamentali per dar vita a uno stile veramente in linea con questa nuova tendenza che sembra essere destinata a spopolare a partire dall’anno prossimo.
Scopriamo insieme quali sono le 3 caratteristiche fondamentali della novità dell’interior design, così apprezzata già dalle prime battute sul suo riguardo.

Le forme retrò e le nuove finiture

caratteristiche neswstalgia 02

Foto Shutterstock | brizmaker
Come già detto, Newstalgia sposa alcune caratteristiche del vintage e del retrò abbinandole ad elementi di fattura evidentemente contemporanea.
Non stupisce, allora, scoprire che l’accostamento di forme retrò e nuove finiture sia una strada sicura per ottenere questo look così di tendenza.
Un vecchio specchio barocco dimenticato in qualche cantina a prendere polvere può tornare a nuova vita nello stile di Newstalgia, a patto che questo sia incorniciato con oro, ottone o vernice patinata, così da sembrare attuale.
In linea generale quello che è antico deve essere rifatto nuovo, ma le finiture e i tessuti dovranno sempre prendere spunto dal passato. Solo in questo modo si potrà creare il look giusto senza trasformare casa in un tempio del vintage.

Gli oggetti con “anima”

caratteristiche neswstalgia 03

Foto Shutterstock | brizmaker
Per uno stile che, per definizione, si basa sulla “nostalgia” del passato senza dimenticare la novità del moderno, è ovvio che si cerchino oggetti vintage. Non è così ovvio, però, capire quali. Nel grande labirinto dell’usato e dell’antico, sono gli arredi e gli accessori con un’anima ad avere la meglio. Si dovranno prediligere quegli elementi capaci di raccontare una storia, come un vecchio oggetto di famiglia, che ricorda un affetto ormai perduto, o qualcosa appartenuto a qualche antenato, ereditato da quest’ultimo e, dopo aver attraversato i secoli, arrivato in una casa contemporanea.

Il verde in cucina

caratteristiche neswstalgia 04

Foto Shutterstock | brizmaker
Nel 2022 pare che il verde sarà molto utilizzato, soprattutto in cucina. I mobili bianchi, ampiamente utilizzati fino a poco tempo fa, saranno sostituiti dal colore, soprattutto dal verde, in linea con la moda di portare la natura, di cui il colore è assoluto protagonista, anche in casa. Ne derivano top in marmo verde, piastrelle di questa tinta alternate a macchie di bianco, e piante che, qua e là, creano piacevoli spot in varie nuance del colore della natura per definizione.

Parole di Maria Laura Leo

Laureatami a Bari in Architettura nel 2014, dall'anno successivo esercito la libera professione di architetto in provincia di Matera. Sono redattrice freelance per diverse testate giornalistiche e scrivo articoli su tematiche inerenti l'architettura e il design, attività che mi consente di abbinare l'oggetto del mio lavoro alla mia passione per la scrittura.